Volley: Le.Ali Montegranaro 3 – Mano Berdini Monte Urano 0

3' di lettura 20/01/2020 - Le ragazze della Le.Ali Montegranaro con un’ottima prestazione hanno la meglio sulla Mano Berdini di Monte Urano terza in classifica. Il match, iniziato a trazione locale si è riportato poi in equilibrio con ottimi scambi da entrambe le parti, ha infine premiato la veemenza delle veregrensi e il loro buon gioco.

Le.Ali Montegranaro 3 – Mano Berdini Monte Urano 0

Le.Ali Montegranaro: Palermo, Screpanti, Agostini, Trisciani, Caponi, D’Ambrogio, Valente, Maurizi, Gennari (K), Pagliariccio, Uguccioni, Benfatto (L1), Luzi (L2). All. Viola-Crocetti.

Mano Berdini Monte Urano: Concetti (K), Marini A., Bottoni, Casturani, Marinucci, Brutti, Sgarzoni, Perini, Miconi, Cerasa, Pietracci, Marini S. (L1), Iacoponi (L2). All. Tegazi.

Le giovani di Viola partono davvero fortissimo portandosi immediatamente avanti 8-3 e confermando il vantaggio sul 5-14 quando Tegazi prova a interrompere la scia positiva di Gennari e compagne. La ricezione va a meraviglia e Uguccioni smista al meglio il gioco per le sue bocche da fuoco. Il servizio locale fa da padrone, Concetti e le sue sono costrette alla resa sul 25-14 dopo solo 20 minuti di gioco.

Dall’inizio del secondo parziale si capisce che la musica non è quella del primo infatti, se le locali sbagliano qualcosa in più, le ospiti rimangono attaccate al punteggio spinte soprattutto da un’ottima Marinucci che siglando il 10-13 costringe Viola al time out. Due attacchi di Gennari rimettono le veregrensi in scia e l’ace di Maurizi riporta il set in parità sul 17. Le due squadre si rincorrono ancora e si ritrovano di nuovo in parità sul 20. Lo scambio per la conquista del 21° punto è lunghissimo, con Benfatto e Marini che difendono palloni davvero impossibili regalando al pubblico presente grandi emozioni, e si conclude a favore delle locali che consolidano poi il break con l’ace di Screpanti 22-20. Un’invasione ospite e un altro ace stavolta di Pagliariccio portano le locali sul set point annullato da Concetti e poi concretizzato da un’altra invasione ospite (25-22).

Anche nel terzo le ragazze di Viola iniziano con qualche errore di troppo regalando 4 punti di vantaggio a Concetti & co (3-7). Screpanti sblocca le sue dall’impasse e con un gran colpo in parallela, Uguccioni concretizza il riaggancio con un ace (8 pari). La Le.Ali cresce a muro e in attacco assestando un break di 9 punti a 3 (17-11). Monte Urano non ci sta e tenta il recupero con un ottimo turno in battuta dell’ottima di Marinucci (17-15) spezzato poi da Gennari. Viola attiva il doppio cambio con D’Ambrogio e Trisciani che sigla il 19-16 con una parallela fulminante. Concetti dai nove metri martella fortissimo e rimette le sue in carreggiata 20-19. Montegranaro tenta ancora di scappare con gli ace di Maurizi e Uguccioni (24-21). La Le.Ali prova a chiudere subito con tre ottime difese consecutive di Benfatto ma non riesce a concretizzare. Perini al servizio mette pressione alle locali ed è Screpanti che con un fantastico colpo da beacher prima e un ace poi chiude definitivamente il match 26-24.

Le ragazze di Monte Urano hanno sicuramente dato del filo da torcere alle locali forzando tantissimo al servizio (solo 3 errori nel match) che hanno risposto con un’eccellente prova di forza in tutti i fondamentali.

Il prossimo match vedrà le giovani della coppia Viola-Crocetti in trasferta a Pagliare alle ore 16.30 per la tredicesima giornata di campionato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2020 alle 19:20 sul giornale del 21 gennaio 2020 - 520 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, volley, campionato, vittoria, Pallavolo Montegranaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bfgY





logoEV
logoEV