13 novembre 2020











...

Le OO. SS. Filcams Cgil, Fisascat Cils e Uil Trasporti, dopo le iniziative messe in campo ad ottobre e dopo essere scesi in piazza il 21 ottobre senza aver avuto riscontro da parte delle associazioni datoriali, sono state costrette a proclamare una giornata di sciopero per il giorno venerdì 13 novembre 2020, per il rinnovo del contratto nazionale per i lavoratori e lavoratrici del settore Pulizie /Servizi Integrati /Multiservizi scaduto ormai da sette anni e mezzo.


...

Fania Petrocchi, produttrice RAI, origini marchigiane. Il nome deriva dal greco “Luce”. E mai avrebbe pensato di lavorare proprio con la luce delle riprese cinematografiche e televisive. Da oltre venti anni segue per la RAI la produzione di miniserie e serie. Ha lavorato con Carlo Lizzani, Lina Wertmuller, Nino Manfredi e con Gigi Proietti. «Una perdita improvvisa – dice - e per me un autentico dispiacere». Ora sta collaborando con registi più giovani, da Michele Soavi a Simone Spada, che ha firmato le ultime due stagioni della serie poliziesca “Rocco Schiavone”. Ha seguito anche molte coproduzioni internazionali, da “Guerra e pace” al ciclo sulla famiglia dei Medici e sul Rinascimento. Ha lavorato con attori come Jon Voight e Dustin Hoffman, e con autori come Frank Spotnitz, l’inventore della serie “X-Files”. Ma, da buona marchigiana, ha sempre tenuto i piedi ben piantati per terra.









...

Contributi a fondo perduto per le misure anti-Covid destinati alle imprese edili che operano nei cantieri della ricostruzione post sisma. Ammontano a quasi 20 milioni di euro le risorse disponibili per coprire le spese sostenute per la sicurezza sanitaria nei cantieri, dall’acquisto di dispositivi di protezione personale e di sanificazione, ai sistemi di controllo degli accessi nei luoghi di lavoro.



12 novembre 2020













11 novembre 2020


...

I contagiati subito in quarantena. L’Asur monitora la situazione. L’appello del Sindaco: “Non abbassiamo la guardia. Abbiamo già sconfitto il virus nei mesi scorsi, possiamo farlo di nuovo”. Lettera aperta dell’Amministrazione a tutta la comunità: “Non c’è nessun allarme, ma seguiamo le semplici regole, sono l’unica arma”. Ai commercianti: “Fate rispettare le norme”.