6 novembre 2020


...

I moderni strumenti saranno utilizzati per il potenziamento della linea internet nella Primaria e Secondaria. "Fondamentali per un Istituto all'avanguardia". Il Lions Club attento alle esigenze degli studenti. Oltre ai rappresentati dell'Associazione, presenti anche il Sindaco Marinangeli, l'Assessore Scirè e la Dirigente scolastica Di Persio.


...

Si è più volte discusso di come il dramma planetario della pandemia da Covid-19, abbia fatto emergere, come purtroppo non di rado accade in situazioni emergenziali, i limiti generali di un sistema compreso quello sanitario. L’attuale Governo, a poco più di un anno dal suo insediamento, è riuscito ad invertire la rotta dei tagli e messo mano a quel processo di “aziendalizzazione” della sanità, derivante da una cultura liberistica sfociante inevitabilmente in insufficienti ed erronei accentramenti nosocomiali e scarsi investimenti sulla medicina territoriale, con miliardi di risorse. Nondimeno la situazione al tempo del covid non può che restare critica.


...

Il sindacato pronto a lanciare una petizione popolare per salvare il Murri e difendere il diritto alla salute dei fermani; l’unico ospedale dell'Area Vasta 4 che doveva per forza e per ragione essere difeso a spada tratta dalla politica locale rischia di essere sacrificato ancora una volta pregiudicando il diritto alle cure dei fermani.




...

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3349 tamponi: 2248 nel percorso nuove diagnosi e 1001 nel percorso guariti. Sono duri i toni del governatore delle Marche Acquaroli nei confronti del Governo: "E' surreale dover attendere la conferenza stampa di Conte per venire a sapere ufficialmente che le Marche sono in zona gialla".


...

ll nuovo DPCM chiude da domani tutte le mostre e i musei sul territorio nazionale. La Regione delle madri. I paesaggi di Osvaldo Licini, in corso a Monte Vidon Corrado, è dunque sospesa in attesa di nuove disposizioni. Ma proprio mentre si chiudono i portoni del Centro Studi e della Casa Museo Osvaldo Licini, la mostra si potrà vedere questo sabato su Bell’Italia, la rubrica di Rai 3 che ogni settimana dedica una puntata alla scoperta di musei, borghi, tradizioni e paesaggi sparsi per l’Italia, per scoprire la cultura del nostro paese.



...

Nello scorso consiglio comunale, la maggioranza ha approvato un’importante variante di bilancio avente ad oggetto la realizzazione di diverse opere pubbliche e manutenzioni per la città: entro la fine dell’anno saranno predisposti i progetti esecutivi e verranno indette le relative gare.


...

Nel Paese nordamericano in onda un format televisivo che esplora piatti e luoghi delle Marche, la regione “best in travel 2020” di Lonely Planet alla ribalta sugli schermi televisivi canadesi


...

Una rinuncia temporanea, al cui termine ci sarà un’importante novità per gli studenti fermani. Sulla base del nuovo DPCM, oltre ai musei e alle mostre, anche le biblioteche (luoghi di cultura contemplati nell’art. 101 del Codice dei Beni Culturali) dovranno rimanere chiuse e interdette al pubblico fino al 3 dicembre.


...

Si è svolta nella mattinata del 5, nel porto turistico un' esercitazione antincendio finalizzata a monitorare le procedure nonché i tempi di intervento del personale chiamato, ognuno per il proprio ambito di competenza, ad intervenire in caso di evento reale, acquisendo, al contempo, esperienza e dimestichezza per il coordinamento di uomini e mezzi in caso di incidenti, che si spera non accadano mai.




5 novembre 2020

...

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato, dopo l'una di marted' notte, il nuovo DPCM in vigore da venerdì 6 novembre al 3 dicembre che divide l'Italia in tre zone, ciascuna con limitazioni più restrittive a seconda della gravità dei contagi da Covid-19. Soltanto nelle prossime ore sarà resa nota la classificazione delle varie regioni, ma le Marche rientrerebbero nella fascia "gialle".




...

A Fermo nelle ultime 24ore 92 i positivi. Le Marche, in questo momento, non sono tra le regioni considerate con il contagio più alto e questo standard va mantenuto mettendo in atto tutte le attenzione possibili e immaginabili. Scongiurate fino ad ora zone rosse.


...

250.000 € entro il 2024 per rinnovare tutti i corpi luce. “Avremo un risparmio di circa 10.000€”. Gli interventi, iniziati nel 2019, stanno proseguendo senza sosta. “Completate Via Marconi, Via Roma, Borgo Trento e il tratto Valmir fino al confine con Rubbianello”. Obbiettivo finale rinnovare l’intero sistema di illuminazione.


...

Mi trovo in municipio a Fermo, nell'ufficio che il neo assessore Annalisa Cerretani divide per il momento con la collega alla Cultura Micol Lanzidei. Il sindaco Paolo Calcinaro ha affidato alla Cerretani il settore Turismo con deleghe alle Politiche del lavoro, Personale e Attività produttive. Non poco. Anzi. Il Turismo sembra tra le non molte opportunità che la nostra Terra di Marca potrà giocare positivamente negli anni a venire.



...

Proseguono le attività dei finanzieri del Comando Provinciale di Fermo nel settore della spesa pubblica. In particolare, le investigazioni degli ultimi mesi hanno portato ad accertare la mancanza dei requisiti dichiarati da alcuni cittadini nella compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica presentata all’I.N.P.S. per beneficiare del reddito di cittadinanza.







...

Con appena il 35% della dotazione le Marche sono al penultimo posto tra le regioni per utilizzo dei fondi europei destinati all’agricoltura. Un punto discusso questa mattina, insieme a tanti altri come la gestione del territorio, delle risorse idriche, della fauna selvatica, dal consiglio regionale di Coldiretti Marche con il nuovo assessore regionale all’Agricoltura Mirco Carloni, ospite negli uffici della Baraccola anche per inaugurare la nuova sala convegni dell’associazione.


4 novembre 2020




...

L'Ospedale Murri rappresenta l'unica risorsa sanitaria completa sul territorio dell'intera Provincia di Fermo: unico punto di accesso per le prestazioni, le cure, programmate e di urgenza, necessarie ai nostri concittadini. Così nei reparti nelle U.O.C. così in chirurgia e terapia intensiva, tra loro legate indissolubilmente dalla presenza del personale della stessa U.O. di rianimazione ed anestesia.