21 aprile 2020










...

Lo scorso venerdì ha avuto luogo un incontro del nuovo Comitato provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla presenza del Sindaco del Comune di Fermo e degli altri vertici provinciali delle Forze di Polizia




...

L'amministrazione comunale ha rinviato il pagamento della tari e dell'illuminazione votiva. In questo momento di difficoltà, non solo sanitaria, l'Amministrazione comunale ha voluto essere vicina alle famiglie ed attività imprenditoriali spostando in avanti il pagamento delle rate della Tari, la prima rata dal 16 aprile al 5 giugno, la seconda rata dal 16 luglio al 5 settembre.


...

1971. Nel pieno della Rivoluzione culturale voluta da Mao, due giovani vengono inviati dalla città alla campagna più remota per sottostare a quel processo di “rieducazione” voluta dal Grande Capo per eliminare l’imborghesimento che, secondo lui, minacciava il suo Paese.


...

E' fissato per il 24 aprile alle ore 18 un incontro interattivo aperto al pubblico sul tema delle aggregazioni di imprese per affrontare il futuro dopo il Covid-19



20 aprile 2020


...

Nella Giacoponi, pensionata di Montegiorgio, ha vissuto il dramma di un gravissimo infarto, con 15 giorni di terapia intensiva, nel tempo del coronavirus. Rientrata a casa, racconta la sue esperienza e tiene in modo particolare a ringraziare l’Emodinamica e la Cardiologia di Macerata.


...

Arrivano le dichiarazioni di Bertolaso dal centro Covid 100 di Civitanova Marche, si chiude un cerchio rispetto alle strategie che porto avanti dall’inizio della pandemia. Tengo a sottolineare che le mie dichiarazioni, questa compresa, non sono mai state di natura polemica, piuttosto le ritengo doverosi suggerimenti rispetto al ruolo che i cittadini mi hanno concesso di ricoprire. Non potevo quindi esimermi dal riscontrare le dichiarazioni di Bertolaso che apprendo a mezzo stampa.




...

“Amiamo il Parco dei Monti Sibillini, che chiamiamo casa, e cerchiamo di riunire tutti gli appassionati dei Monti Sibillini e di raccontare il territorio secondo le esperienze della community (di voi) per raccogliere storie vere, di persone vere, reali. Come me. Diciamo, un sogno (o un' illusione?) per parlare di casa in un modo che inviti tutti a venire a vederla, a scoprirla, ad esplorarla , soprattutto attraverso chi la conosce bene e chi la vive ogni giorno. Cosi come lasciar parlare chi la vive per una settimana, un weekend o chi ritorna con il cuore pieno di bei ricordi.”




...

Grottazzolina. “5 casi ufficialmente positivi al covid-19, di cui 1 degente in ospedale e 4 in isolamento domiciliare. Sono purtroppo 2 i decessi dall’inizio della pandemia, mentre una persona è completamente guarita. Pertanto, finora, i casi ufficiali registrati sono in totale 8. I tamponi fatti in settimana sono stati tutti negativi”- Sono questi i dati di sintesi comunicati ieri ( 18 aprile ndr) alla popolazione dal sindaco di Grottazzolina Alberto Antognozzi".


...

Luca era restauratore e falegname. Aveva 65 anni, 45 dei quali passati in bottega, prima come garzone ad imparare il mestiere, poi da titolare. Titolare, si fa per dire: era solo e solo voleva restare. Diceva che i giovani non avevano voglia di lavorare, di imparare, di rubare il mestiere con gli occhi. Avevano fretta, troppa fretta.


...

Giulia Ciarlantini (Recanati, 25 Ottobre 2000), è Miss Marche 2019. Giulia che lo scorso anno ha conseguito la maturità classica a Recanati, ora vive a Roma dove frequenta il primo anno della facoltà di Biotecnologie a La Sapienza. Lo studio è sempre stato una parte importante della sua vita e la scelta della facoltà universitaria è legata al desiderio di poter lavorare in futuro nel campo della ricerca medica.


...

Come sempre tranciante il giudizio del prof. Sapelli, un uomo fuori dagli schemi, capace di coniugare storia, economia, letteratura e geo-politica. Non si aspetta molto dal dopo virus se non la buona battaglia di chi crede in una società diversa


...

Aziende della moda, mobilifici, automotive, cantieri edili. Sono quattro comparti produttivi di cui si starebbe valutando la riapertura prima del 4 maggio, forse a partire dal 27 aprile. A quanto si apprende, si starebbe studiando in queste ore la ripartenza di queste attività, anche considerato che rientrerebbero tra quelle classificate dall’Inail come a basso rischio.






...

E' quanto chiedono le aziende del distretto del cappello alle istituzioni pubbliche. Vogliamo, dice il loro Presidente “Lo screening preventivo con i test sierologici per tutti coloro che lavorano nei nostri uffici e nei nostri laboratori; e una consistente iniezione di liquidità anche a fondo perduto che tenga conto di quanto le aziende hanno perso in questo periodo di chiusura e perderanno in conseguenza della pandemia.


...

Sono trascorse ormai cinque settimane da quando la popolazione ha chiuso le porte di casa minimizzando le uscite e le relazioni sociali e sembra, almeno stando alle parole del Premier Conte, che la situazione non sia destinata a risolversi completamente in breve tempo.