IN EVIDENZA















9 gennaio 2020


...

Per la bambina K. J. F. di sei anni compiuti non c’è stato nulla da fare. Quando sono entrati i vigili del fuoco nel vano tentativo di tirarla fuori dalle fiamme era già morta con ogni probabilità per asfissia e per le ustioni riportate













...

I due attori di nuovo insieme con uno spettacolo tutto nuovo, davvero coinvolgente: dal 10 gennaio, infatti, i due straordinari interpreti, protagonisti negli ultimi anni di numerose rappresentazioni di successo, porteranno in giro per l’Italia “Un grande grido d’amore” di Josiane Balansko con la traduzione di Davide Norisco e la regia dello stesso Francesco Branchetti. In scena anche Isabella Giannone e Simone Lambertini, musiche originali di Pino Cangialosi. Da Milano a Napoli, passando per Torino, Firenze e tantissime altre città, la commedia attraverserà l’Italia in lungo e largo, toccando numerose regioni, con una lunga e impegnativa tournée.


...

Durante le festività natalizie appena trascorse, il Rotaract Club “La Marca”, grazie al contributo e all’attenzione dei suoi soci, ha sviluppato il service divulgativo “Un pasto e un amico” promosso dal Distretto Rotaract 2050, presso l’associazione di volontariato di Fermo “Il Ponte”.




...

Si è conclusa la 3a edizione del Festival Corti di Classe (ideato da Massimo Ciccola) organizzato dal Circolo del Cinema Metropolis in collaborazione con l'Associazione Culturale "Il Cielo sopra Berlino", Comue di Fermo Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, festival quest'anno che aveva il patrocinio del Miur e del Mibac in quanto facente parte del progetto Assai Essai Scuola.


8 gennaio 2020







...

Un evento che anticipa per il 2021 il ricordo dei settecento anni dalla morte del sommo poeta Dante Alighieri. Si tratta di un’anteprima culturale, al Teatro Arancio di Grottammare per il 16 febbraio 2020 alle ore 17.00. Il titolo preannuncia il programma: “Domina. Lucevan li occhi suoi più che la stella”.




...

La Regione Marche ha reso noti i dati relativi agli abbattimenti nelle stagioni venatorie 2016/17 e 2017/18. I numeri sono veramente impressionanti e danno il quadro dell’impatto dell’attività venatoria sulla fauna selvatica marchigiana. Ogni anno, secondo i dati della Regione Marche, vengono uccisi dagli oltre 24.000 cacciatori marchigiani circa 500.000 esemplari di fauna selvatica, in maggioranza uccelli migratori.








...

Accolgo con estremo favore e soddisfazione il fatto che anche un’istituzione fondamentale per il Fermano e che in molte occasioni ha dimostrato fattivamente il suo sostegno al territorio, come è la Carifermo, con il suo presidente Grilli riconosca e spinga sull’importanza che la Monti-Mare e, più in generale il sistema infrastrutturale, rivestano per il rilancio del nostro territorio. E' quanto si legge in un comunicato stampa della Marcozzi che prosegue . . .


7 gennaio 2020