Jesi: Primo taglio del nastro di Piazza Pergolesi, Bacci: "Una piazza da vivere"

1' di lettura 15/12/2019 - Dopo mesi di cantiere, stop forzati per superare ciò che il cammino della burocrazia può prevedere, la rinnovata piazza Pergolesi viene restituita alla città, in una veste nuova, anche se in anteprima, perché ancora qualche dettaglio è da terminare.

Affollata inaugurazione di Piazza Pergolesi, sabato pomeriggio a partire dalle ore 18, quando i cittadini hanno potuto fare il loro ingresso nello spazio, fino a ieri transennato per i lavori di restyling. Monumento al musicista arretrato, nuova pavimentazione, spazi per sedersi e verde. Ad allietare la cerimonia, che è solo un primo assaggio di quella che sarà la inaugurazione dei lavori definitivi, dopo le festività natalizie, uno spettacolo di danza delle allieve di Cinzia Scuppa.

Anche se i lavori non sono ancora stati completati, l'amministrazione comunale ha comunque deciso di aprire per le ricorrenze di Natale la piazza, per garantire alla città la fruibilità dello spazio e rendere più gardevole la passeggiata in centro e l'acquisto dei regali negli esercizi anche negli esercizi commerciali prossimi alla piazza. Solo dopo le feste il cantiere ultimerà i lavori.

Decisamente soddisfatto il sindaco Mssimo Bacci, che ha commentato così la partecipata inaugurazione del rinnovato spazio cittadino: "È stata solo una anteprima, perché l'inaugurazione vera e propria la faremo dopo le festività natalizie, a cantiere definitivamente ultimato. Ma già ora la nuova Piazza Pergolesi si presenta davvero suggestiva. I commenti favorevoli dei tanti presenti stasera, alla cerimonia di apertura, sono motivo di soddisfazione. L'augurio è che questo nuovo spazio restituito alla città possa diventare un ulteriore punto di aggregazione e socializzazione".






Questo è un articolo pubblicato il 15-12-2019 alle 08:50 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 247 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo





logoEV