Fermo: taglio del nastro a Intanto

2' di lettura 14/12/2019 - Taglio del nastro per la decima edizione di Intanto: la collettiva più grande delle Marche

Si respira un'aria di famiglia all'ex mercato coperto, dice il sindaco Paolo Calcinaro entusiasta della prima giornata di Intanto.

Perché questo nome? Dieci anni fa Bibi Iacopini battezzò la sua brillante idea "Intanto", indicando l'attesa della costruzione del mercato coperto. Ma sarà questo l'ultimo anno? Per il sindaco questa è una sfida, ma promette che Intanto non avrà interruzioni. La fiera degli artisti continuerà. Ricorda inoltre che pochi giorni fa è stato inaugurato il Terminal, il quale il 21 ospiterà una mostra dedicata a Mario Dondero. Nuovi spazi vengono offerti a Fermo, una città sempre più aperta all'arte e alla condivisione.

Intanto 2019 è record! Più di 150 espositori quest'anno e vanta 600 artisti in dieci anni. Patrizia Di Ruscio ci tiene a ricordare che Intanto è la più grande collettiva delle Marche. Una mostra che è richiestissima: dopo 3 giorni dall'uscita del bando già spazi esauriti. Ma l'impegno è enorme, Bibi e Patrizia hanno cercato di inserire più artisti possibile, escludendo meno persone possibili. "L'arte che unisce tutte le Marche è quella di Intanto. E che crea amicizie sia con gli organizzatori che tra artisti". Termina la Di Ruscio.

Bibi è fiero di essere riuscito a inserire all'ultimo un gruppo di ragazzi del corso fotografico dell'ITI: che propongono foto realizzate in città e scorci nascosti di Fermo. Oltre all'indimenticabile contributo di Renato Renè Santiloni e di Ennio Brilli, un fotoreporter che parla di inclusione e all'amore per il diverso. Una mostra in crescita.

Dai 64 artisti della prima edizione ai più di 150 della decima. Il Sindaco taglia il nastro e festeggia insieme agli artisti.








Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2019 alle 22:08 sul giornale del 16 dicembre 2019 - 798 letture

In questo articolo si parla di attualità, Intanto, articolo, Silvia Cotechini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd6P





logoEV