Ad Amandola "MAI PIU' HIROSHIMA! MAI PIU' NAGASAKI!" con Lisa Clark

1' di lettura 13/12/2019 - Domenica 15 dicembre all'auditorium Virgili l'iniziativa "Educarci all'umano" organizzata dall'Università per la Pace con il Consiglio regionale, nell'ambito del progetto "Non tremare, non temere". Ospite speciale la pacifista italoamericana di ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons), Premio Nobel per la Pace 2017

L'Università per la Pace compie dieci anni e propone nuovi appuntamenti sul territorio per riflettere sui valori della solidarietà e della cooperazione internazionale.
Domenica 15 dicembre alle ore 16,30 presso l'Auditorium "Vittorio Virgili" di Amandola si svolgerà l'iniziativa "Educarci all'umano. Mai più Hiroshima, mai più Nagasaki!", patrocinata dal Consiglio regionale, dalla Regione Marche e dal Comune. In programma, dopo i saluti del presidente dell'Università per la pace Mario Busti e l'introduzione di Achille Ascari dell'Associazione "San Cristoforo: vivere è vivere insieme", l'incontro con Lisa Clark, la rappresentante in Italia di ICAN (InternationalCampaign to Abolish Nuclear Weapons), la campagna contro le armi nucleari, Premio Nobel per la Pace 2017.
La pacifista italoamerican asarà la protagonista anche della XIII Giornata regionale per la pace, in programma lunedì 16 dicembre alle 9.30 alla Mole Vanvitelliana di Ancona.
L'evento di Amandola rientra nel progetto "Non tremare, non temere" dedicato alle zone terremotate, per promuovere iniziative sul territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2019 alle 11:35 sul giornale del 14 dicembre 2019 - 230 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pacifista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bd2P





logoEV