Monte Urano: L’istituto Comprensivo entra in “Modalità OPEN DAY”

3' di lettura 10/12/2019 - Iniziano con il primo incontro di oggi, presso le scuole Primarie di Monte Urano e Rapagnano, gli appuntamenti programmati per presentare ai genitori degli alunni il Piano dell' Offerta Formativa dell’ Istituto Comprensivo di Monte Urano di cui fanno parte, oltre a quest'ultimo comune, anche i plessi scolastici di Rapagnano, Torre San Patrizio e Magliano di Tenna.

Attraverso una serie di appuntamenti, rivolti ai genitori ma anche agli alunni, si vuole fornire una chiara esposizione della vasta offerta formativa in serbo per i nuovi alunni.

La scuola è un luogo di fondamentale importanza per la crescita di bambini e dei ragazzi e per interiorizzare in loro concetti universali imprescindibili. Per questo motivo l’ISC di Monte Urano, sotto la Dirigenza della Dott.ssa Anna Maria Isidori, è aperto a promuovere la realizzazione di numerosi progetti.

Per la Scuola Primaria tra i tanti progetti troviamo:

“l’educazione alle nuove tecnologie”
un progetto inserito in un periodo storico in cui è davvero importante guidare i piccoli alla conoscenza consapevole dell’utilizzo della tecnologia, visti i numerosi studi che provano gli effetti nocivi dell’utilizzo incontrollato di essa.
Percorsi “espressivo teatrali” per stimolare attraverso l’arte del teatro l’interpretazione empatica delle proprie emozioni e quelle altrui.
Sono moltissimi i progetti e le tematiche in programma .
Un passo molto importante per i genitori che ne dovessero aver bisogno,è la possibilità di poter usufruire di un percorso scolastico a tempo pieno. Già dall'anno scorso nel plesso di Monte Urano l'Amministrazione Comunale in sinergia con la scuola aveva attivato una classe a tempo pieno per offrire un supporto alle famiglie.

La scuola dell’infanzia abbraccia anch’essa numerose iniziative per i piccoli che approdano per la prima volta nel mondo scolastico.
Corsi di Yoga, laboratori creativi per tutti i gusti ,approccio con la lingua inglese per promuovere non solo l’importanza della lingua ma anche il valore immenso della interculturalità.

La Scuola Secondaria di Primo grado
offre, altre a interessanti progetti , un’attenzione delicata verso quella che è la fascia di età più vicina alle prime problematiche adolescenziali: mette infatti a dispisizione dei ragazzi uno sportello counseling di ascolto psicologico.

Tra le attività per la Secondaria troviamo
“Cittadinanza Attiva” un’iniziativa molto all’avanguardia che mira ad avvicinare i ragazzi alle istituzioni e le istituzioni ai ragazzi ,attraverso una sorta di ponte metaforico che permette loro di presentare le proprie iniziative al comune, facendo si che scuola e comune interagiscano sinergicamente. Da quest'anno è stato eletto un Consiglio Comunale dei ragazzi.Non è solo questa la novità per la scuola secondariadi primo grado. Infatti i giovani studenti avranno la possibilità di accedere all’iscrizione per indirizzo musicale, lasciando così uno spiraglio sempre aperto con le discipline artistico espressive come la musica.
L’istituto comprensivo di Monte Urano vuole essere una realtà viva in continua evoluzione pronta a rinnovarsi continuamente attraverso la messa in atto di progetti disciplinari sempre più all’avanguardia.
Non resta che partecipare agli incontri in programma per conoscere più dettagliatamente l’offerta ricca e innovativa dell’istituto.
“La strada che porta alla conoscenza è una strada che passa per dei buoni incontri” Spinoza






Anna Cozzolino


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2019 alle 16:14 sul giornale del 11 dicembre 2019 - 133 letture

In questo articolo si parla di attualità, monte urano, scuola elementare, open day, Anna Cozzolino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdTt





logoEV
logoEV