Un avvio con il botto per il Natale Elpidiense

4' di lettura 09/12/2019 - Va in archivio un fine settimana dai grandi numeri per l’avvio del Natale elpidiense. Tanti, tantissimi bambini accompagnati dalle loro famiglie hanno partecipato alle due iniziative che hanno dato il via al periodo natalizio in città

Sabato pomeriggio l’anteprima delle feste di Natale è arrivato con il Giardino di Babbo Natale, a Cascinare, proposto dall’Associazione Arcobaleno Genitori per la Scuola con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale: tanti bambini e bambine hanno portato la loro letterina e, nei prossimi giorni, riceveranno una risposta personalizzata da parte di Babbo Natale in persona.
Molto gradito l’allestimento del suggestivo giardino che, di anno in anno, riserva un tocco di magia in più così come l’animazione proposta e l’angolo per il laboratorio di fotografia a tema natalizio. Un graditissimo contributo di colore è arrivato con l’esposizione dei disegni dei bambini della scuola primaria di Cascinare che hanno abbellito via Pascoli.
Momento clou del fine settimana è stato, poi, quello di ieri, domenica 8 dicembre, quando il Centro Storico è stato invaso da bambini e bambine in grande attesa per i doni portati da Babbo Natale grazie all’Associazione Nestore e al Vespa Club, hanno assistito all’esibizione di Oreste Castagna oltre che Lab Family di Rai Yoyo e del Mago Cristian.
Una piazza Matteotti gremita di bambini e famiglie, piena di suoni e di colori che hanno testimoniato l’allegria dei presenti e il gradimento da parte di grani e piccini.
Presso il palazzo comunale è stata allestita una coloratissima mostra di disegni degli alunni delle scuole primarie ed infanzia del territorio, è stato inaugurato il Presepe artistico elpidiense a cura dell’Associazione Amici del Presepe ed anche “La città presepe”, mostra di presepi a cura dell’Academia Elpidiana Studi Storici presso l’ex residenza protetta, introdotta da un concerto della Schola Cantorum Santa Cecilia.
Inaugurata anche la mostra “Echi di Natività” a cura dell’Associazione Santa Croce nella sede di Corso Baccio, con nove artisti in esposizione. In serata, alle ore 21.15, alla Chiesa del Cuore Immacolato di Maria di Bivio Cascinare è stato proposto il concerto per organo e voce “Voci di Natale” in collaborazione con l’Accademia Organistica Elpidiense.
“E’ stato bello vedere tanta gente rispondere positivamente alle nostre proposte nel territorio – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – e ringrazio tutti coloro che hanno collaborato per fare in modo che tutto funzionasse al meglio. La collaborazione è fondamentale per il successo delle iniziative, oramai ne abbiamo la prova, ed anche stavolta è stato così. Il cartellone delle iniziative di Natale è particolarmente ricco e ci saranno ancora tante occasioni per vivere il clima natalizio nella nostra Città”.
Gli allestimenti che hanno reso ancora più bella la permanenza in centro storico, sono stati curati dai centri diurni Girasole e La Serra, Spazio Donna e dagli Amici del Presepe, in piazza Gramsci e Parco Bartolucci. Un tocco d’amore in più per la città! Così come il mercatino, curato tra gli altri anche dai genitori delle classi delle classi 2B e 3B del capoluogo.
“E’ stata una positiva partenza – aggiunge l’Assessore Gioia Corvaro – ed ora ci aspettano tanti altri appuntamenti distribuiti in tutto il territorio”.
Mercoledì 11 alla sala Angeli Custodi sarà proiettato un film natalizio nell’ambito della rassegna Voglia di Cinema, venerdì 13 all’auditorium Della Valle si terrà la festa dello Sport alle ore 18.00 proposta dal Coni e, all’auditorium Giusti, ore 21.15, la lezione spettacolo di Cesare Catà a cura dell’Associazione Lagrù, Parascevdecatriafobia.
Sabato sarà festa grande alla residenza protetta, con gli ospiti e le loro famiglie e in biblioteca, dalle ore 17, saranno proposte letture a tema. Domenica oltre al tradizionale appuntamento con la Contrada Santa Maria con il pranzo offerto agli ospiti degli Cser Girasole e La Serra, sarà Natale d’incanto a Casette d’Ete, a partire dalle ore 15.00. Si concluderà in musica con il concerto Voci di Natale alla Chiesa di Santa Caterina (ore 17.00) in collaborazione con l’Academia Organistica Elpidiense e in collegiata con il tradizionale appuntamento con il gospel, alle 21.15”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2019 alle 17:38 sul giornale del 10 dicembre 2019 - 323 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdQS