Una domenica di eventi: oltre 100 figuranti nel presepe vivente marinaro al Castello

2' di lettura 07/12/2019 - Aperitivo street al mercato coperto, inaugurazione del maxi presepe e concerto della Corale Shalom

La tradizione rivive nel presepe vivente di corso Castel San Giorgio.
Sotto il coordinamento e la regia dell’Assessorato alla Cultura e Turismo e dell’associazione Rattattù, domenica 8 dicembre oltre 100 figuranti metteranno in scena la rappresentazione della Natività.
Gli spazi interni ed esterni del tratto principale del paese vecchio ospiteranno, arti e mestieri in chiave marinara, il mercato arabo e altri momenti dalla visitazione all’annunciazione a partire dalle ore 16.30 fino alle 19.
I visitatori potranno iniziare il percorso dall’ingresso di via del Crocifisso. Il fulcro dell’evento sarà collocato nei pressi del teatro comunale.
Domenica 29 dicembre, negli stessi orari, si replica.
Sempre domenica, dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 20, sarà aperto al pubblico il maxi presepe di Renata Ficiarà allestito all’interno dell’ex chiesa del Crocifisso.
Gli stessi orari saranno rispettati nei giorni di giovedì, sabato, domenica e festivi; negli altri feriali dalle 17 alle 20 fino al 12 gennaio 2020. Alle ore 18 il programma degli eventi per le festività prevede, nella chiesa Sacra famiglia, il concerto di Natale a cura della Corale Shalom (ingresso libero).
Sempre alla stessa ora, al mercato coperto, prenderà il via “Aperitivo street”, food and dj set tra i banchi della struttura fino a sera con la musica di Oriano the voice e Gianluca J. Prevista la presenza di centinaia di giovani. In viale Buozzi, completati i lavori di allestimento dello scivolo di ghiaccio: l’attrazione verrà aperta al pubblico martedì 10 dicembre. La prima discesa sarà gratuita per tutti.
La prossima settimana saranno distribuiti agli studenti delle scuole cittadine buoni sconto che potranno essere utilizzati fino al 6 gennaio 2020. Domenica 8 dicembre sarà anche il primo giorno di sosta gratuita negli spazi blu durante il periodo delle festività.
Nello specifico il pagamento su tutto il territorio comunale è sospeso nei giorni 8, 14, 15, 21, 22, 24, 25, 26, 28, 29 e 31 dicembre 2019, poi l’1, 4, 5, 6, 11 e 12 gennaio 2020 “per sostenere e promuovere la vocazione turistica e commerciale durante le festività”, spiega l’Amministrazione comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2019 alle 16:12 sul giornale del 09 dicembre 2019 - 1425 letture

In questo articolo si parla di cultura, porto san giorgio, castello, presepe, Comune di Porto San Giorgio, presepe vivente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdMi





logoEV
logoEV