Montegranaro si trasforma nel paese delle fiabe. Prende il via il programma natalizio

6' di lettura 05/12/2019 - Forte collaborazione tra comune, commercianti e associazioni

Montegranaro paese delle fiabe. Le attività programmate dall'Amministrazione comunale, in collaborazione con le associazioni cittadine e 70 commercianti, si snodano infatti lungo un percorso incentrato sulle storie e sui personaggi adorati dai bambini.

“Auspicavo da tempo un cambio di passo nel rapporto con i commercianti ed un'integrazione con i vari eventi culturali - ha rimarcato il Sindaco Ediana Mancini -. Viviamo nel periodo dell'e-commerce, che resta una grande opportunità ma che purtroppo colpisce in maniera pesante le nostre attività commerciali: è un grosso problema, perché va ad impoverire il tessuto economico. Quindi, le iniziative messe in campo come Amministrazione comunale hanno lo scopo di dare una mano ai nostri commercianti e convincere i consumatori a rimanere qui, offrendo loro un programma culturale e di intrattenimento, oltre che a stimolarne un interesse negli acquisti”.

Nel tempo, ha annunciato il Sindaco, verranno studiate altre iniziative, anche guardando con favore a ciò che accade in Comuni limitrofi. “Intanto siamo partiti, vedremo per eventuali aggiustamenti, ma oramai è una direzione presa e che va perseguita”.

Un calendario molto variegato, quello del Natale, costruito con nuove modalità di aggregazione che sono state illustrate dalla Giunta insieme ad alcuni dei proprietari delle attività coinvolte. “In questi mesi - ha spiegato il dirigente Giuseppe Nuciari - è stato fatto un grande lavoro, unendo associazioni e attività commerciali. Un percorso condiviso, per il quale ringrazio gli assessori Puggioni e Basso”.

Proprio la Puggioni ha ribadito come il programma sia il risultato di numerosi incontri con tutti i commercianti, con un fil rouge tra vetrine ed eventi tutto, appunto, sul mondo delle fiabe. “Vedremo allestimenti fantasiosi e creativi, ispirati alle storie classiche. Tutte le attività sono state pensate per i più piccoli e per tenere insieme le famiglie di Montegranaro nei vari quartieri”.

Venerdì 6 dicembre, alle ore 16, ci sarà l'accensione dell'albero in Largo Conti con gli auguri ed i canti dei bambini della scuola dell'infanzia. “Copriremo tutti i weekend fino all'Epifania, arrivando fino all'11 di gennaio con lo spettacolo 'Lisistrata'. Ci sarà anche la partecipazione della Parrocchia: in due momenti, infatti, andremo con delle compagnie teatrali all'interno prima dell'oratorio di Santa Maria e poi a San Liborio. Ringrazio, quindi, Don Sandro Salvucci per la collaborazione, oltre che tutta la comunità parrocchiale. L'animazione della Befana, inoltre, verrà fatta dall'Avis il 6 gennaio”.

L'auspicio, ha proseguito l'Assessore, è che questa sinergia tra mondo associativo e commercianti sia il primo passo per poi proseguire e consolidarsi durante tutto l'anno. “Nello stare insieme e nel discutere sono venute fuori proposte allettanti. Il nostro vuole essere un invito ad acquistare in Paese, attraverso un programma che ha un occhio di riguardo nei confronti di bambini e famiglie. Stiamo anche contattando Iginio Catini, presepista di Montegranaro, che metterà in mostra i suoi presepi, e ci sarà anche il presepe artistico in movimento di Mauro Fabi, a Santa Maria nei locali sottostanti della parrocchia. Immancabile il Presepe Vivente dell'Ente Presepe, che si terrà il 28 e 29 dicembre”.

La sfida, ha concluso, è quella di riappropriarsi delle tradizioni classiche e del piacere dello stare insieme.

“Queste idee sono piaciute a tal punto - ha aggiunto l'Assessore Roberto Basso - che c'è stata l'adesione di ben 70 commercianti. Va detto che si tratta di attività molto variegate, quindi con una partecipazione a 360 gradi che gioca a favore dell'idea della lotteria: un concorso a premi pensato con i negozianti per stimolare gli acquisti natalizi, con 10 premi da 250 euro in buoni acquisto nei negozi cittadini e anche 10 abbonamenti alla stagione teatrale. Oltre al biglietto della lotteria verrà data una cartolina, stampata in 4 versioni, che raffigura un momento storico di Montegranaro. L'estrazione si terrà sabato 11 gennaio, alle ore 18 in Comune”.

Ai commercianti l'Amministrazione ha chiesto di allestire una vetrina a tema. “L'impegno è stato veramente tanto da parte loro e spero che questo continui a prescindere dall'attività natalizia. Si sono messi in rete per un progetto unico e noi cercheremo di continuare facendo sempre da punto di riferimento e da tramite. È una metodologia diversa, come detto, e speriamo sia d'aiuto, in un momento che sappiamo molto difficile per i piccoli commercianti al dettaglio”.

Oltre alla comunicazione cartacea, ha annunciato Basso, ci sarà la parte social. “Continueremo a promuovere ogni singolo evento sulla pagina Facebook del Comune, ma abbiamo anche creato un account Instagram, una novità i cui contenuti verranno illustrati nei prossimi giorni”.

A spiegare ulteriori aspetti dell'operazione denominata “Compra a Montegranaro e vinci!” è stato Nuciari. “Abbiamo trovato la disponibilità di Eclissi Eventi, che per noi cura la stagione teatrale, ad organizzare questo concorso a premi come modo di integrare le attività natalizie, di promozione del commercio e del turismo, aggiungendo anche la stagione teatrale”.

Nel ricco cartellone, ha proseguito, figura anche l'inaugurazione della stagione concertistica degli Amici della Musica, un evento quello di sabato 7 dicembre legato anche alla ricorrenza di Sant'Ambrogio, patrono del Corpo Prefettizio, le cui celebrazioni culmineranno con la partecipazione del Prefetto e di numerose autorità civili, militari e religiosi al concerto di Bruno Canino, Davide Formisano e Evelyn Pena Comas, che si terrà al Teatro La Perla a partire dalle ore 21.15.

La domenica successiva ci sarà il ritorno del gospel, poi uno spettacolo musicale della Banda Ruggieri e dell'Isc Montegranaro (14 dicembre), tante attività destinate ai bambini in teatro ma anche con appuntamenti itineranti, il Villaggio di Frozen (21 e 22 dicembre), “Foyer” del Veregra Lab (22 dicembre), il veglione di Capodanno organizzato da Città Vecchia, oltre ad un evento molto suggestivo proposto da Reschini Eventi al Teatro La Perla per il 6 e il 23 dicembre: un viaggio nello spazio attraverso la realtà virtuale indossando visori, con 14 minuti di filmati che permetteranno agli spettatori (giovani, ma anche adulti) di avere la sensazione di essere al fianco di astronauti”.

“Credo che questa natalizia sia una buona iniziativa - ha commentato la commerciante Ketty Raparo -. Purtroppo nei piccoli paesi la cultura dell'acquisto si sta perdendo, non pensando che però lo stesso prodotto lo si trova sotto casa e magari costa meno. Quando chiude un negozio c'è chi dice 'però faceva comodo', ma prima si è sempre preferito andare altrove. Così, però, il commercio muore. Ben venga, quindi, questa collaborazione e un plauso va a chi l'ha voluta e creata”.

“L'unione fa la forza - ha evidenziato il Vice Sindaco Endrio Ubaldi -. Cultura e commercio sono settori dove ogni anno abbiamo messo qualcosa in più, perché li riteniamo assolutamente fondamentali”. A chiudere l'Assessore Basso, che ha ricordato l'installazione di luminarie sulle rotonde cittadine, con fiocchi bianchi e rossi per richiamare il tema delle fiabe. All'incontro hanno preso parte anche l'Assessore Giacomo Beverati e la Consigliera comunale Maria Ercolani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2019 alle 00:01 sul giornale del 06 dicembre 2019 - 3604 letture

In questo articolo si parla di attualità, Montegranaro, Comune di Montegranaro, programma natalizio 2019

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdFn





logoEV
logoEV