La città di Fermo premiata a Roma, Calcinaro: "Un premio alla Città e a tutti i cittadini fermani"

1' di lettura 04/12/2019 - Premio al Comune di Fermo, da parte di Regione Marche e Svim, per aver contribuito attivamente nelle politiche di transizione energetica e di adattamento ai cambiamenti climatici.

Un premio consegnato a Palazzo Fiano a Roma nel corso del convegno intitolato: “Transizione energetica e adattamento climatico il Patto dei Sindaci delle Marche strumento di pianificazione e di governance per il cambiamento”. “Un riconoscimento per le tante azioni messe in campo dall’Amministrazione Comunale in fatto di ambiente e sostenibilità, dall’efficientamento energetico con l’illuminazione a led negli edifici pubblici, nelle palestre, nelle scuole, negli impianti sportivi e sulle strade pubbliche, ad una scuola come l’asilo Santoro riconosciuto come modello per l’utilizzo del fotovoltaico, dalla raccolta differenziata passata dal 51 al 65%, ai punti di ricarica per la mobilità elettrica, dalle Case dell’Acqua per ridurre l’uso di plastica fino alle centraline per il monitoraggio elettromagnetico” – ha ricordato il Sindaco Calcinaro che è stato relatore sul palco nel corso del momento convegnistico insieme ad altri soli tre primi cittadini marchigiani (San Benedetto del Tronto, Pergola e Gradara). Il Focus tutto dedicato alle Marche si è svolto nell’ambito del XII Forum "QualEnergia?" di Legambiente, Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club, in partenariato con Cobat che, quest’anno, propone il tema "Quale Green New Deal? Come rendere la transizione energetica un’opportunità per imprese e cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2019 alle 16:47 sul giornale del 05 dicembre 2019 - 1812 letture

In questo articolo si parla di politica, fermo, svim, Comune di Fermo, premio roma, paolo calcinaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdEt





logoEV
logoEV