L’ITET “Carducci-Galilei”: la scuola economica-tecnologica che guarda sempre più al futuro

2' di lettura 26/11/2019 - L’ITET c’è e vuole farsi conoscere aprendo le proprie porte ai giovani!

Con questo spirito, carico di energia, si stanno preparando le giornate di “Scuola Aperta” nelle quali gli alunni della Scuola Secondaria di primo grado (e relative famiglie) sono invitati a conoscere l’offerta formativa dell'Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “Carducci-Galilei” di Fermo. La prima delle quattro giornate è in programma per il prossimo 1 dicembre, le altre sono previste il 15 dicembre ed il 12 e 19 gennaio 2020. Giornate indispensabili per conoscere le professioni del futuro, il numero delle lingue da poter studiare, le esperienze di alternanza scuola-lavoro (PCTO) in Italia e all’estero, i progetti realizzati con programmi di grafica in 3D, e numerose altre novità capaci di soddisfare tutte le richieste dei ragazzi che si trovano a scegliere la loro nuova scuola di secondo grado. Domenica 1 sarà anche l’occasione per visitare la struttura nella sede centrale ed in quella dei geometri/grafica e comunicazione, e si potranno conoscere le discipline dell’offerta formativa attraverso la partecipazione ad attività laboratoriali di estremo interesse quali Economia Aziendale, Discipline turistiche, Diritto, Lingue straniere, Cinese, Informatica, Topografia, Costruzioni, Disegno Tecnico. Oltre ai vari indirizzi come Amministrazione finanza e marketing, Turismo, Relazioni internazionali per il marketing, Sistemi informativi aziendali, Costruzioni ambiente e territorio (anche con l’opzione tecnologie del legno nelle costruzioni) verrà presentato il nuovo corso di Grafica e Comunicazione per le realizzazioni di prodotti creativi su supporti multimediali, e la grande novità: il corso "Economico-Sportivo" (con settimana corta) per l’indirizzo di Amministrazione Finanza e Marketing. “L’Open Day è un’imperdibile occasione per visitare e conoscere la nostra scuola – dice la dirigente Corradini – affinché i ragazzi possano direttamente provare attrezzature e svolgere attività con l'aiuto dei nostri studenti. L’ITET si conferma, come dicono i sondaggi, – continua la Dirigente – una scuola capace di preparare molto bene a tutte le facoltà universitarie e al mondo del lavoro. I nostri studenti svolgono gli esami universitari, specialmente quelli più impegnativi, con scioltezza e senza perdere tempo prezioso”.
Le prossime domeniche saranno l’occasione per toccare con mano le numerose proposte ed iniziative dell’Istituto, che ancora una volta si presenta come una eccellenza soprattutto nelle materie di studio più vicine alle richieste del mondo del lavoro e della futura scelta universitaria dei giovani preparando questi ultimi, con serietà e competenza, ad affrontare le sfide che il futuro riserverà loro. Non ultimo, la scuola offre anche un supporto didattico pomeridiano gratuito, per recuperare sin da subito eventuali carenze e sostenere tutti i ragazzi nel proprio percorso di studi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2019 alle 07:13 sul giornale del 27 novembre 2019 - 1207 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bdhr





logoEV
logoEV
logoEV