A Monterubbiano denuncia di una 50enne nei confronti del suo ex che la perseguitava

1' di lettura 13/11/2019 - Non accettando la fine della relazione l'uomo pubblicava foto intime su Facebook della ex compagna

I carabinieri della stazione di Monterubbiano, a conclusione di accertamenti svolti a seguito della presentazione di una denuncia sporta da una donna di anni 50, hanno denunciato l’ex compagno per il reato di atti persecutori (codice rosso) il quale,, non accettando la fine della relazione sentimentale ha iniziato ad attuare gravi comportamenti minacciosi e di molestie nei confronti della ex fidanzata, anche attraverso il social network facebook, arrivando a pubblicare seppur temporaneamente foto di natura privata ed intima, sfociando per ultimo in una aggressione fisica.
Solo l’immediato intervento dei carabinieri su richiesta della vittima che ha trovato il coraggio di denunciare, ha evitato il peggio.




Redazione VivereFermo


Questo è un articolo pubblicato il 13-11-2019 alle 15:55 sul giornale del 14 novembre 2019 - 1547 letture

In questo articolo si parla di cronaca, codice rosso, articolo, Redazione VivereFermo, ex minacciata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcKy





logoEV
logoEV