All'Aleona di Montegiorgio sabato 16 novembre alle 21.15 in scena "La favola del figlio cambiato"

1' di lettura 12/11/2019 - Con la regia ed il riadattamento di Stefano Tosoni e Stefano de Bernardin si ricrea a teatro la giusta intensità che è propria del lavoro di Pirandello; un perfetto accostamento di luci, un’azzeccata scelta dei brani musicali, l’intervento significativo del coro delle streghe, le coreografie coinvolgenti e l'interpretazione di un gruppo molto eterogeneo, rendono lo spettacolo magico e fiabesco.

L'opera infatti, tra le ultime di Pirandello, è realmente una favola.
Una storia che fa riferimento a una leggenda diffusa in tutto il mondo: lo scambio di un figlio alla nascita.
Non un incidente ospedaliero, ma un atto voluto, doloso, misterioso.
È forse pazza la madre che non riconosce più il proprio figlio, perché, lei afferma, scambiato con un altro dalle streghe? O forse non riesce ad accettare che il suo bambino non è come la sua vanità materna si aspettava?
Una storia magica, sognante, grottesca e a tratti comica e irriverente generata dalla terra dei nostri avi, così come una madre genera un figlio. Ma stavolta sarà quello giusto o l'avranno scambiato?
In quest’opera ritroviamo il Pirandello delle novelle, quello più poetico, più teatrale e sempre estremamente attuale.

Biglietto euro 10,00 ridotto euro 08,00 - info e prenotazioni 333-4976110 Ph Cristiano Repetti



di Maria Teresa Virgili


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2019 alle 15:28 sul giornale del 13 novembre 2019 - 2052 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, montegiorgio, pirandello, Maria Teresa Virgili, Redazione VivereFermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bcHn





logoEV
logoEV