Una rete di Ferrante basta al Bari per superare i giovani canarini in un match equilibrato

4' di lettura 20/10/2019 - Sconfitta di misura per la Berretti di Mercanti sul sintetico di Bitritto

Sotto gli occhi di un nutrito e attento pubblico la Fermana del neo mister Andrea Mercanti subisce una sconfitta di misura contro il quotato Bari che spezza un periodo nero caratterizzato da due sconfitte consecutive.
Gara senza grossi sussulti ed emozioni nella prima frazione di gioco che scivola via sul filo dell’equilibrio.
Girandola di cambi già nell’intervallo ma a risultare decisivo è quello proposto dai padroni di casa.
Al quinto della ripresa arriva infatti la stoccata vincente grazie al neo entrato Ferrante che conclude con precisione e con una conclusione chirurgica un perfetto passaggio filtrante proveniente dalla metà campo.
Ci provano i gialloblù ma Liso fa buona guardia ben protetto da una difesa particolarmente accorta.
Sconfitta amara per i ragazzi di Mercanti che metabolizzata la sconfitta esterna devono guardare con ottimismo al prossimo impegno casalingo.

BARI-FERMANA 1-0

BARI: Liso, Amendolagine, Frappampina (76’ Khardzeishvili), Dinoia, Raia, D’alba, Angelini, Stasi (81’ Polichetti), Daugenti (93’ Caradonna F.), Malltezzi, Pinto M. (46’ Ferrante) A disp.: Loschiavo, Carella, Demarco, Bovio, Minervino, Castiello, Dibella. All. Alfieri

FERMANA: Badioli, Cifani, Confaloni (76’ Pezzoni), Soragna, Micheli, Giorgio, Paccamiccio (58’ Alla), Conio (46’ Rossi), Alagna, Sardo (72’ Piersanti), Cardinali (46’ Vitali). A disp.: Giustozzi,Coltorti, Ouardi, Paniconi. All. Mercanti

RETI: 50’ Ferrante

ARBITRO: Lucanie Piergiorgio (Molfetta)
NOTE: ammoniti Paccamiccio, Daugenti, Soragna, Sardo, Alagna, Giorgio. Terreno sintetico, buona cornice di pubblico, cielo sereno






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2019 alle 09:29 sul giornale del 21 ottobre 2019 - 336 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbRQ