Montottone: Successo per la diciottesima edizione della tradizionale festa del fungo

2' di lettura 10/10/2019 - Appuntamento ormai diventato il fiore all’occhiello del Gruppo Micologico Naturalistico “Valli Picene” realizzato in collaborazione con la Pro Loco di Montottone e che, come ogni anno, ha raccolto un gran numero di consensi

Sono stati due giorni ricchi di proposte interessanti che hanno fatto da corollario all’appuntamento più classico della Sagra che ha garantito, come ogni anno, un menu di prima qualità per ingredienti e proposte.
Antipasto del bosco, zuppa di legumi e funghi, polenta ai funghi, tagliata su letto di porcini, patate fritte della nonna e dolcetti, questo era il menu ricco di sfiziosità del bosco, quest’anno proposto per la prima volta anche senza glutine, grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia Marche Onlus.
Molti gli appuntamenti naturalistici della due giorni: nella giornata di sabato si è tenuta una passeggiata con lezione all’aperto alla ricerca di erbe spontanee e funghi.
Domenica mattina una nuova escursione micologica e poi nel pomeriggio, in collaborazione con la L.I.D.A. Sez. di Ascoli e Fermo, il Comune di Monte Vidon Combatte ed il Comune di Montottone, è stata proposta una passeggiata cinofila ecologica di sensibilizzazione contro l’abbandono denominata “4 passi a 6 zampe” aperta ma non in senso esclusivo a tutti coloro che hanno un cane.
All'interno del palazzetto poi è stata allestita una mostra micologia che ha visto esposte oltre centocinquanta varietà differenti di funghi raccolti dai soci del sodalizio Montottonese.
Un appuntamento quindi all’insegna del rispetto della natura e degli animali oltre che del buon cibo.








Questo è un articolo pubblicato il 10-10-2019 alle 17:15 sul giornale del 11 ottobre 2019 - 476 letture

In questo articolo si parla di attualità, Montottone, festa del fungo, Micaela Beltrami

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bbwm





logoEV
logoEV
logoEV