Muro contro il nuovo Governo Conte "bis"

1' di lettura 11/09/2019 - La Capogruppo regionale di Forza Italia Jessica Marcozzi dura nei confronti della nuova alleanza che ha consentito un nuovo Governo

L’Italia e le Marche si preparino a una nuova messinscena ridicola e senza risposte.
Dopo l’improbabile governo gialloverde, il nostro Paese è passato in mano all’asse Pd-M5S che, dopo essersi insultati per mesi, oggi trovano l’amore solo per il ben di poltrona anche nelle Marche.
Un accordo già in elaborazione da mesi.
Lo stesso capogruppo pentastellato Maggi il 18 agosto scorso, dopo insulti e critiche a non finire ai Democratici, sosteneva la nascita di questa nuova coalizione.
Forza Italia è l’unico Partito che non ha mai perso la dignità.
‘Mai col Pd’, per il bene dei cittadini. Un improvvido Salvini ha consegnato il Paese all’asse Pd-M5S, una Meloni a precludere, con assoluta miopia politica, FI nella coalizione di centrodestra.
La storia passata e soprattutto recente insegnano che la destra sovranista non potrà mai vincere da sola né riesce a governare.
FI è l’unico Partito capace di catalizzare le forze di centrodestra. In cima alle nostre priorità il sisma: nel silenzio e nell’inefficienza politica di chi da tre anni a questa parte governa, le uniche risposte sono arrivate da FI, dal vicepresidente Tajani, dal vicepresidente del gruppo alla Camera, Baldelli, ddl presentato proprio ieri, quando in molti pensavano solo alla fiducia o alla piazza, dal Senatore Cangini. Forza Italia c’è, con un’opposizione seria che condurrà a un governo nazionale e regionale di centrodestra, di vera rinascita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2019 alle 18:01 sul giornale del 12 settembre 2019 - 315 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, jessica marcozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/baus





logoEV
logoEV