x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Piogge torrenziali, temporali e frane sulla strada ex provinciale faleriense SP 239

1' di lettura
3867

di Lorenzo Cortellucci


In direzione di Amandola l'intera carreggiata invasa da fango e detriti.

Si aspettavano forti perturbazioni e copiose precipitazioni; così è stato. L'allerta meteo della protezione civile, diramata per la giornata di lunedì 2 settembre, avvertiva sulle possibili forti pioggie presso le zone dell'alto fermano. Nel tardo pomeriggio, infatti, a causa di un intenso temporale, una frana ha completamente invaso la carreggiata della strada ex provinciale faleriense SP 239.

Il tragitto collega la località di San Ruffino al Comune di Amandola e si tratta di una delle strade più frequentate della zona, perché unisce molti Comuni della zona montana. I terreni adiacenti, evidentemente, non hanno contenuto la grande quantità di pioggia caduta e dagli argini, per l'intensa perturbazione, l'acqua ha invaso la strada.

Sulla carreggiata fango e detriti in quantità, misti a rami e fogliame caduti per il forte vento. Comunicato all'Anas l'accaduto, nel proseguo della serata, l'ente preposto ha cercato di liberare il tratto per riportarlo alla sua normale viabilità, grazie anche all'aiuto dei Carabinieri che hanno gestito il traffico.

Si consiglia estrema prudenza per coloro che si mettono in strada in queste condizioni meteo, considerando che nella giornata di domani le perturbazioni potrebbero continuare ad imperversare



Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2019 alle 19:37 sul giornale del 03 settembre 2019 - 3867 letture