Grottazzolina: M&G Videx ai nastri di partenza

4' di lettura 30/08/2019 - Inizia ufficialmente la stagione 2019-2020 per i ragazzi di coach Massimiliano Ortenzi.

Nel pomeriggio di giovedì 29 agosto giocatori e staff si sono infatti riuniti al palas di via Fonte San Pietro a Grottazzolina, per il consueto raduno di inizio anno. Una prima importante occasione per ritrovarsi e, soprattutto per i nuovi arrivati, prendere contatto con la nuova realtà ed i nuovi compagni d’avventura in vista di un’annata dal sapore inedito per l’intera serie A.
“Oggi salutiamo ufficialmente la nuova stagione, consapevoli di andare ad affrontare un campionato ricco di novità e di incognite come la neonata Serie A3 - ha dichiarato il Direttore Generale Rossano Romiti nel dare il benvenuto alla squadra - Abbiamo puntato fortemente su ognuno di voi e siamo convinti di aver creato una squadra che, con impegno, sacrificio e spirito di appartenenza, potrà recitare un ruolo importante in questo torneo”.
A salutare e mostrare il proprio sostegno ai ragazzi anche il sindaco di Grottazzolina, Alberto Antognozzi, che ha colto l’occasione per sottolineare il grande onore nel poter contare su una realtà ormai consolidata e di assoluto rilievo come quella della M&G Videx, giunta alla sua quarta stagione consecutiva in serie A. Interessante e “passionale” anche l’intervento del vicepresidente Claudio Laconi, che ha sottolineato come la stagione ventura sarà di fatto quella che porterà la pallavolo grottese a festeggiare i 50 anni di attività, traguardo storico e di grande rilievo che sarà adeguatamente messo in rilievo attraverso una serie di eventi ad hoc dilazionati e presentati nei mesi a venire.
Non meno passionale l’intervento del team manager Ferdinando Moretti, dalle cui parole ha preso il là la chiosa finale del coach: “Non sarà una stagione facile, abbiamo una rosa con tanti giovani e da questo punto di vista sarà fondamentale il ruolo dei nostri veterani nell’essere da esempio, specialmente per i nuovi arrivati - ha dichiarato Ortenzi - L’entusiasmo dobbiamo costruircelo in palestra giorno per giorno, non portarcelo da casa: è questo il messaggio che dobbiamo fare nostro per la stagione ventura”.
Dopo l’annuncio dei componenti dello staff tecnico con la singolarità già nota di Mattia Minnoni nella triplice veste di giocatore, secondo allenatore e capitano, hanno fatto seguito due investiture importanti da parte del giovane allenatore montegiorgese: “Riccardo Vecchi sarà il nostro capitano in campo e guiderà la squadra durante la gara mentre a Roberto Romiti sarà affidato il delicato compito di serrare le fila e compattare il gruppo in qualità di capitano dello spogliatoio”.
Una scelta importante a voler premiare due simboli di maturità, professionalità e attaccamento alla maglia. Un chiaro segnale dell’impronta che dovrà avere la squadra non solo in vista dell’esordio casalingo del 20 ottobre contro Palmi ma già dalle prime uscite amichevoli del 18 e 24 settembre (ore 19) quando al palas faranno visita prima Loreto (serie B) e poi Ortona (A2).
La serata si è quindi conclusa con la tradizionale cena di buon auspicio, svoltasi come di consueto presso gli amici dello stabilimento balneare “Di Sole in Sole” a Porto San Giorgio. Una tavola apparecchiata, perché la gioia del sentirsi accolti comincia dal sapersi attesi. Dirigenti, atleti, staff e collaboratori, tutti seduti attorno ad una bella tavola imbandita, come nelle migliori tradizioni di famiglia.
Il cammino è tracciato. Agli attori in campo l’onere e l’onore di viverlo da protagonisti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2019 alle 18:27 sul giornale del 31 agosto 2019 - 464 letture

In questo articolo si parla di sport, grottazzolina, videx grottazzolina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a09W