Porto Sant'Elpidio: Dall’Arte Musicale al Sublime con il festival Archi in Villa Baruchello

1' di lettura 29/08/2019 - Per la chiusura del festival Archi in Villa Baruchello 2019 sono due gli attesissimi concerti; 31 agosto e 01 settembre

Eventi delicati che condurranno i partecipanti nell’esplorazione del repertorio pianistico: La serata del 31 Agosto -Da J.S. BACH a L.V.BEETHOVEN “deliziera“ il pubblico con proposte di ascolto in un excursus storico musicale dallo stile severo ai più innovativi elementi introdotti da Beethoven, il contrappunto ed il suo sviluppo legato alle forme classiche.
Nella serata del 01 settembre, il viaggio musicale accompagnerà gli spettatori da F. CHOPIN al NOVECENTO.
Proposte di ascolto dalla rivoluzionaria concezione del pianoforte romantico di F. Chopin alle metamorfosi compositive del Novecento.
Sonorità, forma ed armonia assumono un nuovo significato.
Gli Interpreti saranno pianisti emergenti coordinati dal prof. Marco Rapattoni, titolare della cattedra di Pianoforte e di Repertorio e prassi esecutiva pianistica moderna e contemporanea presso il Conservatorio “G. Verdi“ di Milano.
Serate che offriranno al pubblico un intrattenimento di alto livello sotto il profilo musicale e artistico in un sapore classico senza età .








Questo è un articolo pubblicato il 29-08-2019 alle 10:36 sul giornale del 30 agosto 2019 - 1738 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, giuseppina gazzella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a06I





logoEV