Monte Vidon Corrado: Presentazione del libro di Massimo Papini “Tra Dylan e Marx. Gli anni sessanta dei giovani”

1' di lettura 23/08/2019 - Sabato 24 agosto alle ore 21.00, sul terrazzo panoramico di Monte Vidon Corrado, nell’ambito della rassegna Incontri d’arte organizzata dal Centro Studi e Casa Museo Osvaldo Licini e dall’amministrazione comunale di Monte Vidon Corrado, si terrà la presentazione del libro di Massimo Papini

A Monte Vidon Corrado, avrà luogo la presentazione del libro di Massimo Papini “Tra Dylan e Marx. Gli anni sessanta dei giovani”, edito da Affinità Elettive; introduce Maria Cognigni, con interventi musicali di Emanuele Mochi e Alessandra Pasqualini.
L'occasione sarà propizia per visitare la mostra “L’altra realtà: le nature morte di Osvaldo Licini” e la collettiva al femminile “Il filo delle cose” con opere di Carlotta Casiraghi, Barbara e Miriam Passeri e Madalina Rossi.
Gli anni Sessanta restano quasi un’oasi nella storia del Novecento.
Sono anni del protagonismo giovanile, di un frizzante risveglio culturale e musicale.
Questo libro non è un trattato sul decennio: i temi che l’autore ha scelto costituiscono solo una parte, per quanto significativa del periodo: ne offrono una rappresentazione a colori, piena di luci scintillanti.
Il personaggio onnipresente è Bob Dylan, che “legge gli anni Sessanta come nessun altro”.







Centro Studi O. Licini


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2019 alle 10:33 sul giornale del 24 agosto 2019 - 989 letture

In questo articolo si parla di cultura, Monte Vidon Corrado, Centro Studi O. Licini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0VN





logoEV
logoEV