x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
articolo

Fermo: "Live in Fermo", un revival degli anni '70 e '80.

2' di lettura
1329

di Benedetta Luciani
redazione@viverefermo.it


Fermo: Non rimarrà scoperto neppure quest'anno il post Ferragosto fermano.

Torna, infatti, per il quarto anno consecutivo "Live in Fermo", una serata di musica in programma il 18 agosto a partire dalle 21.00 in Piazza del Popolo.

“Un momento per ballare e divertirsi ma anche per riportare alla memoria, attraverso la musica degli anni ’70 e ’80, i vecchi tempi” spiega l’assessore alla cultura Trasatti durante la presentazione dell’evento.

Tra gli organizzatori della serata Stefano Castori ricorda il successo delle edizioni precedenti ed è proprio da quel successo che deriva la spinta a voler fare sempre meglio.

Novità assoluta di quest’anno, precisa Luigi Rocchi, consigliere comunale, è che sarà tutto vinile, null’altro.

Protagonista indiscusso della serata Andrea Guiducci, meglio noto come Dj Spranga, specialista del vinile, che con la sua musica saprà infuocare la piazza.

Consolle per una sera, al posto del palco in metallo il loggiato di San Rocco. Da lì, oltre a Dj Spranga, si alterneranno con la loro musica Mario Mazzaferro che promette di cavalcare l’onda della musica anni ’70 mixando col vinile in maniera del tutto originale, e Robbie Vee che con la sua musica anni ’80 ora pop, ora rock, ora commerciale farà danzare un po’tutti.



Questo è un articolo pubblicato il 08-08-2019 alle 17:00 sul giornale del 09 agosto 2019 - 1329 letture