Altidona: Concerto come d'incanto tra terra e cielo da Liszt a Mia Martini

1' di lettura 07/08/2019 - Venerdì 9 agosto 2019 alle ore 21,30 in Piazza C. Battisti, Centro Storico di Altidona, si terrà il concerto “Come d'Incanto tra terra e Cielo – Canzoni d'amore da Liszt a Mia Martini”.

Un percorso musicale molto interessante tutto da scoprire: da “I vidi in terra angelici costumi” del noto compositore ungherese, passando per le Canzoni d'Amore di Debussy, Ravel, Obradors, Villa lobos, Sorozábal, Léo Ferré (che sarà ospite della rassegna dei concerti Oro dell'Accademia musicale Maria Malibran di Altidona a Dicembre).
E poi ancora brani di Edith Piaf, De André, Bixio, Capua, De Curtis, la grande Mina eseguiti da due artisti altidonesi: Rossella Marcantoni, soprano nonché presidentessa dell'Accademia Malibran, e Pierpaolo Palloni, basso ed artista del Coro dell'Opera di Parigi, accompagnati alla chitarra da Andrea Moretti, al pianoforte da Davide Martelli e alla tastiera da Marco Tomassini. Concluderà infine questo particolare viaggio musicale “Almeno tu nell'Universo”: uno dei brani più famosi, amati e più struggenti di Mia Martini, composto da Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio nel 1972 e mai cantato dalla Martini fino al 1989 durante il festival di Sanremo.
Un programma insomma ricco di musiche, che spazia da quella classica a quella leggera passando per le canzoni d'autore, in un Concerto organizzato dall'Avis di Altidona in Collaborazione con Accademia Malibran di Altidona, Comune di Altidona, Associazione Centro Storico ed Associazione Belvedere, entrambe di Altidona.






Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2019 alle 19:30 sul giornale del 08 agosto 2019 - 1864 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, Luigi De Signoribus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0vB





logoEV
logoEV