Il Castello di Monte San Pietrangeli alla Quintana di Ascoli Piceno

1' di lettura 17/07/2019 - Quarta partecipazione del Castello di Monte San Pietrangeli alla gloriosa Quintana ascolana, dopo aver avuto, proprio quattro anni fa l’autorizzazione a farne parte in qualità di Castello fedele alla Città di Ascoli

Si è svolta domenica 14 luglio la prima delle due giostre in onore della Madonna della Pace, con un corteo di oltre 1.400 figuranti, che partendo da Piazza Ventidio Basso si è snodato per le vie della Città fino al Campo dei Giochi.
Monte San Pietrangeli ha partecipato con un corteo in rappresentanza dell’amministrazione comunale (presente l'assessore Niko Fonti) e dell’Ente “Palio di San Pietro”, con la castellana Lucia Boncori.
“È sempre entusiasmante – commenta il presidente “Associazione Palio di San Pietro” Franco Petrelli – partecipare ad una manifestazione importante come questa.
Siamo lieti di poter essere tra i castelli partecipanti, segno della riconoscenza storica della città di Ascoli verso l’antico e glorioso castello di “Mons Sancti Petri de Aleis” (oggi Monte San Pietrangeli), storicamente fedele appunto ad Ascoli”.
Applausi e riconoscimenti per la rappresentanza di Monte San Pietrangeli e particolarmente caloroso il saluto della città di Arquata del Tronto verso cui i rappresentanti dell’Ente Palio hanno manifestato vicinanza per i tremendi eventi sismici che li hanno colpiti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2019 alle 11:12 sul giornale del 18 luglio 2019 - 1129 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Comune di Monte San Pietrangeli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9IS





logoEV
logoEV