Controlli sulle strade: denunciati un automobilista di Osimo e uno di Ancona

Carabinieri 1' di lettura 17/06/2019 - Controlli serrati sulle strade da parte dei Carabinieri della Compagnia di Senigallia, coordinati dal maggiore Cleto Bucci, nel primo weekend dopo la chiusura delle scuole.

Due automobilisti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida sotto l’influenza dell’alcool. Nella notte tra sabato e domenica, a Montemarciano, una pattuglia della locale Stazione, in via dell’Industria, ha proceduto al controllo di una Fiat Panda. Alla guida un 35enne di Osimo, che ha subito manifestato i sintomi dell’abuso etilico. I militari lo hanno sottoposto al test alcolemico, che è risultato positivo con un tasso dello 0,98 gr/lt. Il veicolo, che non risulta intestato al guidatore, è stato affidato ad un parente che è giunto sul posto per il ritiro del mezzo.

Invece a Senigallia, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato un 22enne di Ancona. Il giovane, alla guida di una Opel Corsa, stava tornando a casa dopo aver trascorso la notte in discoteca, ma è stato controllato dalla pattuglia in via Fiorini. I Carabinieri si sono subito accorti che l’automobilista non era molto lucido e pertanto lo hanno sottoposto ad accertamento con l’etilometro che, anche in questo caso, è risultato positivo con un tasso del 1,74 gr/lt. L’auto è stata affidata ad un parente dell’automobilista che lo ha raggiunto sul posto.

Ai due automobilisti è stata ritirata la patente di guida per il provvedimento di sospensione. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ancona per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool.






Questo è un articolo pubblicato il 17-06-2019 alle 14:42 sul giornale del 18 giugno 2019 - 493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8F2





logoEV
logoEV