Successo e grande partecipazione alla camminata ecologica sul lungomare fermano

1' di lettura 27/03/2019 - Presenti il Sindaco Calcinaro e l’assessore Ciarrocchi. Organizzazione a cura del Centro Sociale San Michele Lido Casabianca

Una mattinata baciata dal sole in una giornata primaverile ha salutato e accolto l’entusiasmo del numeroso gruppo di partecipanti, domenica scorsa, sul lungomare fermano alla passeggiata organizzata dal Centro Sociale di San Michele, Lido, Casabianca, in collaborazione con l'Asite e con il patrocinio del Comune di Fermo, per sensibilizzare sul rispetto dell’ambiente e sull’ecologia, raccogliendo rifiuti abbandonati o portati dal mare.
Presenti anche il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi che, nel salutare tutti coloro che hanno preso parte all’iniziativa e nel ringraziarli, hanno voluto sottolineare l’impegno che ciascuno mette a beneficio dell’ambiente, il contributo che grazie alla volontà di tutti è possibile dare per mantenere l’ambiente pulito soprattutto per il futuro. Particolarmente apprezzata l’iniziativa che voleva essere una dimostrazione di come la cultura verso l’ambiente si diffonda partendo da piccoli esempi e da buone pratiche.
Due i percorsi che si potevano fare a scelta, uno breve di circa un'ora che partendo dal punto di ritrovo si sviluppava verso sud fino al grattacielo e ritorno, mentre chi voleva proseguire poteva arrivare a Lido San Tommaso, fino al rientro al punto di partenza.
Lungo il percorso i partecipanti hanno incontrato anche l'area protetta destinata alla ripopolazione del Fratino, che come noto con ordinanza è tutelata per consentirne la riproduzione e la nidificazione.
Al termine bilancio positivo per una bella e significativa manifestazione che ha visto un grande coinvolgimento di cittadini, di bambini e giovani che volontariamente hanno messo in atto un gesto di grande esempio anche per le generazioni future.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-03-2019 alle 14:19 sul giornale del 28 marzo 2019 - 355 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5OV





logoEV
logoEV