“Primavera musicale 2019” al reparto di oncologia dell’ospedale “Murri”

1' di lettura 05/03/2019 - Il benessere della persona attraverso l’ascolto musicale dal vivo.

Parte da qui il progetto “Primavera musicale 2019” che nei giorni giovedì 7 marzo, mercoledì 10 aprile e martedì 14 maggio organizzerà concerti dal vivo, alle ore 10, nella sala di attesa del reparto di oncologia dell’ospedale “Murri”.
Un progetto dell’ “Anpof” (Associazione noi per l’oncologia fermana) che ha trovato immediata e piena risposta da parte del Conservatorio di Musica Pergolesi e della docente Filomena Tornese che ha organizzato tre incontri musicali particolarmente piacevoli.
“Perché la musica migliora la qualità della vita nei pazienti oncologici – spiegano all’unisono i responsabili Anpof - E’ efficace su alcuni sintomi fisici, nel ridurre l’ansia riducendo anche il ricorso agli analgesici.”
Gli allievi del Conservatorio Pergolesi che suoneranno giovedì 7 marzo: un duo jazz composto da Daniela Losasso e Silvia Premici (pianforte e canto) della classe di jazz del maestro De Federicis, il chitarrista Cesare Sanpaolesi della classe del maestro Claudio Marcotulli, la violinista Lara Perticari della classe della prof.ssa Ferella e la violoncellista Valentina Verzola della classe del maestro Squitieri.
Visite di controllo e attesa per le terapie saranno rese più leggere dalle note di questi ragazzi che offriranno l’esperienza emotiva dell’ascolto della musica dal vivo a chi si trova ad affrontare situazioni critiche. Un momento, anche se breve, che certamente renderà un po’ più gradevole l’esperienza ospedaliera di tanti pazienti.


da Conservatorio di Musica “Pergolesi”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2019 alle 11:37 sul giornale del 06 marzo 2019 - 309 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4Wg





logoEV
logoEV