L’ambasciatrice canadese commossa, applaude i musicisti del Conservatorio di Fermo

1' di lettura 30/12/2018 - Un giornata all’insegna della grande musica dedicata ai tanti giovani canadesi caduti per la nostra libertà

Nella giornata di ieri, ad Ortona (CH) il compositore Paolo Rosato, il pianista Fabrizio Viti, il tubista Gianmario Strappati del Conservatorio G.B. Pergolesi di Fermo e l’attrice Rossella Mattioli hanno proposto in prima mondiale le opere “ta- bù” e “Ricercare II” dedicate al 75esimo anniversario della liberazione dall’occupazione nazi-fascista.
L’Ambasciatrice canadese Alexandra Bugailiskis , il Prefetto, il sindaco di Ortona e il numeroso pubblico presente al teatro Tosti e al monumento “il prezzo della pace” hanno riservato al compositore ed agli artisti lunghi e calorosi applausi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2018 alle 18:02 sul giornale del 31 dicembre 2018 - 582 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2Ud





logoEV
logoEV