P.S.Elpidio: Natale tra cultura e tradizione a Villa Baruchello con le mostre dei Presepi ed Arte Sacra

3' di lettura 12/12/2018 - Sarà inaugurata sabato 15 dicembre alle ore 17 a Villa Baruchello la 15^ edizione della rassegna internazionale Arte Sacra

Organizzata dal Centro d’Arte e Cultura La Tavolozza guidata da Fernando Calvà, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e la concessione degli spazi della prestigiosa Villa cittadina. Saranno esposte come da tradizione opere realizzate con le tecniche più diversificate dalle arti figurative classiche come pittura ad acquerello, tempera, disegno, incisioni, sculture alle più moderne arti visive e multimediali come fotografia, digital art e videoinstallazioni.
Il tema centrale resta quello legato alle figure religiose ed alle icone della natività, attorno al quale gravitano prestigiosi artisti selezionati in base a ricerche su cataloghi, mostre e circuiti nazionali ed internazionali.
La mostra resterà aperta con ingresso gratuito per tutte le festività natalizie fino a domenica 6 gennaio compresa con orario dalle 9.00 alle 12 e dalle 15.00 alle 18.00. Ad impreziosire ulteriormente gli spazi espositivi di Villa Baruchello domenica 16 dicembre sarà inaugurata anche la 9^ Mostra Concorso di Arte presepiale “Presepi in…Villa”, promossa e gestita dall’Associazione Amici Presepisti di Porto Sant’Elpidio in collaborazione con l’Associazione di Quartiere Cretarola, il Centro d’Arte e Cultura La Tavolozza e la CNA Associazione Territoriale.
Una passione che accomuna da diversi anni il gruppo di volontari dell’Associazione Presepisti come spiega Antonella Torquati: «La mostra concorso è divisa in tre sezioni, quella palestinese, tradizionale che rispetta maggiormente i canoni del presepe a cui siamo abituati, quella popolare che può essere votata dal pubblico e quella creativa che riscuote sempre molto successo dando libero sfogo a tecniche e fantasia. I presepi non sono solo splendide opere d’arte da ammirare ma portano con sé un messaggio universale che specie nel periodo natalizio è piacevole riscoprire».
«Ringrazio il comitato degli Amici Presepisti» dice l’Assessore al Turismo Elena Amurri «In particolare nelle persone di Antonella Torquati, Giovanni Cimadamore, Massimo Massi, Roberto Cesaretti, Stefania Tedeschini e tutti gli altri per il grande servizio che svolgono nei confronti della comunità con la loro opera prestata a titolo gratuito e senza sponsorizzazioni. La mostra resterà aperta tutti i giorni fino al 13 gennaio, giorno della premiazione e credo sia un’occasione da non perdere non solo per riscoprire e valorizzare le nostre tradizioni ma per constatare che il Presepe al di là del significato religioso è un valore universale. Ringrazio di cuore anche la ludoteca Scacciapensieri e l’Accademia Musicale Lizard che il 23 dicembre arricchiranno le esposizioni a Villa Baruchello con i canti dei bambini».
Si svolgerà infatti domenica 23 dicembre alle ore 17 a Villa Baruchello l’evento A Christmas Carol come spiegato dalle responsabili della ludoteca Scacciapensieri Ilaria Piscone ed Erica Franchino: «Abbiamo raccolto diversi bambini di Porto Sant’Elpidio, non solo quelli che frequentano abitualmente la nostra ludoteca, all’interno di un progetto educativo che ripropone e rielabora alcuni canti anche in lingua Inglese, curato da Alessandra Rocchetti per il quale abbiamo effettuato delle prove e ci appoggiamo all’esperienza dell’Accademia Musicale Lizard di Porto Sant’Elpidio guidata da Irene Laslo e Giacomo Piccinini.
L’ingresso è gratuito per un momento che sarà di certo suggestivo per tutta la cittadinanza oltre a rappresentare un’attività formativa e coinvolgente per i bambini stessi che hanno potuto sperimentare i propri talenti». La mostra di Arte Presepiale resterà aperta tutti i giorni feriali dalle ore 15.00 alle ore 18.30 mentre nei festivi la chiusura sarà posticipata alle ore 20. Le premiazioni avranno luogo sempre a Villa Baruchello domenica 13 gennaio alle ore 17.00.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-12-2018 alle 15:28 sul giornale del 13 dicembre 2018 - 310 letture

In questo articolo si parla di attualità, Comune di Porto Sant'Elpidio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a2nF





logoEV
logoEV