x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Al PalaSavelli arriveranno i campani del Futsal Marigliano

2' di lettura
295

da Futsal Cobà


Sfida al vertice domani al PalaSavelli alle ore 17, per la sesta giornata del girone C della Serie A2, arriveranno i campani del Futsal Marigliano.

Le pantere biancorosse in questo momento occupano la terza posizione in classifica con 12 punti, appena 2 in più degli Squali, appaiati al quarto posto con l’Atletico Cassano. A delineare la situazione in casa Sharks è Vincius Mazoni, universale classe 1986, per il secondo anno in maglia bianco- azzurra.
“Ci aspetta una partita molto difficile contro una squadra che è sul podio non per caso e sicuramente ha grandi qualità. Uno scontro diretto che dobbiamo cercare di vincere per non allontanarci dalle prime della classe e magari proprio per sorpassare loro in terza piazza. Dopo i nostri ultimi risultati, pareggio in casa e sconfitta fuori, siamo consapevoli di aver fatto delle prestazioni sottotono.Sabato io personalmente sono uscito dal campo vergognandomi di quanto espresso.
Per fortuna però – ha dichiarato il brasiliano - abbiamo avuto subito l’occasione per riscattarci e riportare fiducia e serenità nell’ambiente. Nella partita di Coppa Divisione martedì con gli ex campioni d’Italia dell’Acqua & Sapone abbiamo fatto molto bene e dimostrato che possiamo dare molto di più. Questa iniezione di positività è servita per farci lavorare bene e approcciare ancora meglio il match di domani in campionato. Siamo pronti per andare al campo e dare il massimo e cercare questi tre punti che adesso sono importantissimi per la classifica e per il morale, cancellando un po’ la prestazione di sabato che non è stata assolutamente nello stile Futsal Cobà. La sconfitta in Calabria è stata solo un episodio di quelli che in stagione possono capitare.
Sabato cercheremo di offrire a tutti un bello spettacolo e di dare una risposta convincente a Società e tifosi. Siamo pronti e carichi al punto giusto: speriamo che vada tutto bene e forza Sharks!”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2018 alle 21:21 sul giornale del 10 novembre 2018 - 295 letture