Volley: Presentazione Campionati Prima Divisione Femminile

4' di lettura 25/10/2018 - Come ormai da tradizione il Comitato Territoriale Ascoli Piceno/Fermo si è ritrovato insieme alle società del territorio per l’evento di apertura della nuova stagione.

Un’occasione per presentare i campionati di Prima Divisione, ma anche per fare il punto sulla grande mole di attività svolta dalle società delle due province nella passata stagione grazie ai progetti e alle iniziative promosse dal Comitato Territoriale FIPAV.
“L’attività svolta lo scorso anno è stata superlativa” ha dichiarato il Presidente FIPAV Fabio Carboni “dal beach volley agli eventi, passando per il settore scuola e promozione, la formazione di arbitri e tecnici, la qualificazione atleti/e per arrivare al crescente interesse verso la disciplina del Sitting Volley”.
Sono stati questi infatti gli argomenti cardine presentati alle tante società intervenute all’incontro e da cui il Comitato ripartirà per programmare la stagione sportiva che sta per iniziare
“Ci riproporremo con le stesse attività, aumentando la qualità in alcuni settori ed entrando con ancora più vigore in ambito scolastico con dei progetti su misura che coinvolgano il più ampio numero di centri abitati, dai due capoluoghi fino ad arrivare ai paesi più piccoli. Tra le novità assolute i corsi per docenti di Smart Coach, concreto legame tra il mondo scolastico ed il progetto federale Ragazzi di Classe-Volley S3 e l’inserimento del sitting volley tra le proposte ludico-motorie per le scuole”.
Una crescita dunque continua quella del Comitato di Ascoli Piceno/Fermo che, nel cercare di coinvolgere tutto il territorio nelle varie attività ed iniziative proposte, vuole segnare una crescita anche dal punto di vista della qualità.
“Veniamo da due mesi speciali, che abbiamo vissuto intensamente con i Mondiali maschili e femminili – prosegue Carboni - Intensità unica nell'emozione al momento dell’inno italiano che risuona al Foro Italico con gli atleti a cantarlo, e poi i risultati e le prestazioni degli atleti azzurri, che hanno saputo trasmettere entusiasmo al termine di ogni partita ed una immagine fantastica di questo sport. Orgoglio per la nazionale maschile dapprima, e poi per quella femminile: ragazze dall'età media più bassa di tutto il mondiale, che hanno messo in campo tutta quella grinta e quell'energia, che ci hanno fatto gioire per una medaglia d’argento che ha il sapore dorato. Come Comitato sicuramente faremo tutto quanto possibile, con iniziative anche in ambito scolastico, per far sì che questa risonanza possa diventare un’ulteriore occasione di promozione per il nostro sport. E lasciatemi sottolineare la guida di questa nazionale femminile, che è tutta marchigiana – conclude Carboni - con Davide Mazzanti, persona davvero umile e dotata di grande serenità, che ha saputo creare un gruppo unico e che rispecchia appieno le sue qualità”.
Tornando al campionato di prima divisione tante le novità in campo femminile. Con l’arrivo delle quattro formazioni promosse lo scorso anno dalla seconda divisione, Pedaso Volley, Primavera Volley Montegranaro, Pallavolo Comunanza e Libero Volley 1984, balzano subito all’occhio alcune curiosità nei due gironi della prima fase: ben quattro le formazioni in rappresentanza del capoluogo ascolano nel girone A, con la società Pallavolo 1986 al suo esordio assoluto nei campionati in rosa; il girone B invece, che raccoglie tutta la zona del fermano, vedrà ai nastri di partenza anche la squadra della neonata Valtenna Volley di Servigliano oltre che alla Sibillini Amandola, già vincitrice del torneo nella passata stagione.
Un totale di ben 13 comuni rappresentati, che a partire da questo weekend ospiteranno il campionato di punta del Comitato Territoriale Ascoli Piceno Fermo. Nell'attesa di conoscere il calendario del campionato maschile, al via nelle prossime settimane, ecco le gare della prima giornata femminile: Girone A Ciù Ciù Offida – G3 Incontra Volley Pallavolo 1986 – Happy Car Samb Volley Libero 1984 – Libero Volley Selettra Comunanza – Picena Frigor Le Querce Girone B Sibilglobe – Marinozzi Montegranaro Mano-Design Monte Urano – Le.Ali Simply Volley Pedaso Idropompe – Torre San Patrizio-Don Celso Folly Volley – Valtenna Volley






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2018 alle 18:21 sul giornale del 26 ottobre 2018 - 564 letture

In questo articolo si parla di sport, Fipav

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZL5





logoEV
logoEV