P.S.Giorgio: Fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo

1' di lettura 15/10/2018 - Inserimento dati in Comune entro venerdì 9 novembre

L’Amministrazione comunale rende noto che è stata confermata anche per l’anno scolastico 2018/19 la disponibilità economica da parte della Regione per l’erogazione dei benefici per fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo agli studenti della scuola dell’obbligo e della scuola secondaria di secondo grado.
La domanda di contributo deve essere fatta a cura di chi esercita la potestà genitoriale sull’alunno o dall’alunno stesso, se maggiorenne. Hanno diritto al beneficio i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo stesso studente se maggiorenne, i quali appartengano a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee), sia inferiore o uguale a 10.632,94, euro con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2016.
Possono presentare la domanda coloro che hanno i requisiti reddituali e la residenza anagrafica nel Comune di Porto San Giorgio. Si precisa, inoltre, che in sede di domanda dovrà essere compilata la dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione economica del nucleo familiare (Isee) e si dovrà consegnare l’elenco dei libri acquistati con indicazione dei prezzi e scontrino d’acquisto, pena l’esclusione dal beneficio.
Tutte le domande di contributo per la fornitura gratuita o semi gratuita dei libri di testo dovranno essere spedite via web entro le ore 13 di venerdì 9 novembre 2018. Saranno inserite nel portale regionale direttamente degli operatori comunali.
Pertanto è necessario recarsi all’Ufficio Istruzione del Comune durante l’apertura al pubblico (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 13, martedì e giovedì dalle 16 alle 18). Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi al numero di telefono 0734.680238 o via mail a: miria.ciucci@comune-psg.org .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2018 alle 15:52 sul giornale del 16 ottobre 2018 - 215 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZpy