Fermana calcio: Il Presidente Simoni scuote la squadra

1' di lettura 12/10/2018 - Mentre la Fermana si prepara a tornare in campo per la seconda gara consecutiva casalinga, il presidente Umberto Simoni torna a rinnovare il suo appoggio alla squadra, dando una scossa ai gialloblu, reduci dalla prima sconfitta stagionale.

“Una partita si può vincere e si può perdere – commenta il presidente - se si perde non è una tragedia, si deve rimanere calmi e tranquilli, ma bisogna rimboccarsi le maniche e prepararsi a dovere per la prossima che è contro il Sudtirol”.
Domenica, infatti, alle 14,30 la Fermana ospiterà la formazione di Paolo Zanetti, nella 6^ gara del Campionato “Sarà un gara difficile – spiega il presidente Simoni - perchè si tratta di una squadra tosta, ma se noi rimaniamo coesi come lo siamo sempre stati, entriamo in campo con la voglia di vincere, di dare tutto dal primo minuto all'ultimo e tiriamo fuori quella cattiveria agonistica che ha caratterizzato la nostra compagine in questo primo sorcio di Campionato, sicuramente otterremo un risultato positivo.
Quindi, ragazzi, reagite come sanno fare i veri uomini! La società e gli sportivi sono con voi, vi danno fiducia perchè avere dimostrato di avere grande talento quindi tirate fuori il vostro orgoglio e non mollate mai”.
Infine, un appello agli sportivi per rinnovare il supporto alla squadra e mister Destro: “Domenica saremo tutti allo stadio per incitarvi perchè siete forti quindi non dovete avere paura di nessuno”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2018 alle 19:01 sul giornale del 13 ottobre 2018 - 416 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZkS





logoEV
logoEV