Vittoria di misura e meritata da parte del Futsal Cobà sul Salinis

1' di lettura 07/10/2018 - Vittoria storica anche perché la prima in serie A2.

Già dalle prime battute gli Sharks prendono il comando delle operazioni, anche se trovano un muro pressoché invalicabile nell'estremo difensore ospite e nei pugnaci e veloci avversari. Al 7' e 33" il Salinis passa in vantaggio con una combinazione da corner che porta l'argentino al tiro solo soletto. Ciò sembra mettere inizialmente in difficoltà gli Squali che però, man mano, velocizzano il gioco, raccogliendo i frutti a fine primo tempo.
Una combinazione tra “A Maravilha” Guga e “il Brujo de Verin” Ossorio vale l’1 a 1. Nella ripresa, è Vinicius Mazoni a rubare palla e realizzare il 2 a 1 con una rete che è un bel mix di astuzia e prepotenza. L'espulsione del brasiliano Bocca lascia il Salinis in provvisoria inferiorità numerica. Ne approfittano ancora i bianco-azzurri con Ossorio, migliore in campo, per griffare il 3 a 1.
Anche alla “Muralha de Porto Alegre” Mazoni tocca una doppia ammonizione e a 4’ il Salinis accorcia le distanze con Leo Senna Thomazoni sfruttando anche il portiere di movimento. Gli ultimi attimi spasmodici passano senza che cambi il punteggio.
Il Coba merita la vittoria giocando bene e con sagacia. Gli ospiti, a cui va riconosciuta una condotta positiva di gara, per quanto hanno dimostrato oggi in campo, avranno sicuramente le loro soddisfazioni da questo campionato.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2018 alle 21:25 sul giornale del 08 ottobre 2018 - 204 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aY9G





logoEV
logoEV