Nuova tappa del rapporto di collaborazione fra la Città di Fermo e la Boemia

1' di lettura 30/08/2018 - Delegazione della Boemia Centrale composta da direttori e manager di case di riposo della Repubblica Ceca ed un gruppo di diversamente abili in visita a Fermo

In questi giorni e fino al 2 settembre una delegazione composta da persone diversamente abili provenienti dalla Boemia Centrale e da direttori e manager di case di riposo della Repubblica Ceca (questi ultimi hanno avuto l’opportunità di partecipare a degli stages e lezioni alla scuola per infermieri di Fermo) accompagnati dal coordinatore del partenariato fra Marche e Boemia Centrale Mares Vaclav, sono in visita a Fermo e nel Fermano.
Fra i siti culturali visitati le Cisterne romane. Una nuova iniziativa che si inserisce nel novero di relazioni fra i due territori che da tempo riguardano diversi ambiti, dallo sport (beach volley, pallacanestro, nuoto, calcio) alla scuola (con progetti ad hoc con le scuole superiori e con il corso di infermieristica) per passare fino alla cultura (concerti estivi di musica classica e corali), dal turismo al sociale.
Iniziative salutate dal Sindaco Paolo Calcinaro e dall’assessore Alberto Scarfini sempre come preziose e proficue opportunità di scambio culturale fra i due Paesi in nome dell’amicizia e di promozione del territorio e che attestano i rapporti consolidati con la Repubblica Ceca, iniziative che stanno ricevendo il plauso e le congratulazioni anche della Governatrice della Boemia Centrale Jermanova Pokorna Jaroslava, che è stata in visita a Fermo nel febbraio 2017 e che aveva avuto modo occasione di apprezzare le relazioni fra i due Paesi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2018 alle 16:31 sul giornale del 31 agosto 2018 - 280 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXVp





logoEV
logoEV