Viabilita’ A14: Situazione in evoluzione,i ringraziamenti del Sindaco a chi ha operato in questi giorni per tamponare i disagi

1' di lettura 27/08/2018 - Come noto, a seguito dei lavori di ripristino della galleria “Castello”, dopo un incendio, in questi giorni la viabilità sulla sede autostradale anche del tratto fermano della A14 ha subìto delle deviazioni e delle modifiche che hanno interessato la SS 16, in particolare Lido di Fermo e Marina Palmense.

Per regolamentare la viabilità alternativa, dare indicazioni, essere di supporto agli automobilisti in questi giorni la task foce che ha operato ha compreso anche Personale della Polizia Municipale di Fermo, volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile cui, in attesa degli aggiornamenti sulla situazione in evoluzione, giungono intanto i sentiti ringraziamenti del Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro per l’impegno, il lavoro costante, l’attenzione, la vicinanza agli automobilisti.
“Un ringraziamento forte e sentito – ha detto il primo cittadino fermano - a chi in questo weekend, che per molti rappresentava l'ultimo scampolo di ferie o vacanza, si è speso per cercare di tamponare i grandi disagi portati sul territorio dalla chiusura della A14: i nostri Vigili Urbani che oltre a stare tra le colonne di auto per ore con caldo o acquazzoni, hanno effettuato un sequestro notturno di merce contraffatta; ai nostri volontari del Gruppo di Protezione Civile, sempre presenti e professionali; alle Istituzioni, alle Forze dell'Ordine del territorio; alla Soi, coordinata da Giuliano Aleandri, ai tanti cittadini che si sono prodigati, fra questi anche Stefano Collini che con la sua stazione di servizio ha rappresentato per ore il primo riferimento per tanti viaggiatori, cercando sempre di essere informato per ogni evenienza”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2018 alle 21:11 sul giornale del 28 agosto 2018 - 847 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXOV





logoEV
logoEV