Il fermano ospita il primo festival dei libri: "Bookmarchs, dare voce all'Altra Voce"

27/08/2018 - Petritoli, Campofilone, Lapedona,Moresco e Ponzano di Fermo saranno le città che ospiteranno la prima edizione della manifestazione che si svolgerà dal 4 al 9 settembre.

Bookmarchs – L’altra voce è il festival dei libri presentati dalla prospettiva tutta nuova e originale del traduttore. Alla sua prima edizione, si terrà dal 4 al 9 settembre in alcuni paesi delle Marche del Sud con l’intento di valorizzare la letteratura e la traduzione, ma anche far conoscere le ricchezze del territorio. Celebrare l’unione di arte e letteratura, questo è lo scopo principale del festival, raggiunto soprattutto grazie alla generosità e ospitalità della gente del posto. Il nome Bookmarchs deriva dall’inglese “bookmark”, ovvero segnalibro, ma con un brillante cambio grafico che ricorda la nostra stupenda regione al plurale. La seconda parte del nome del festival, “l’altra voce”, si riferisce alla voce del traduttore che è protagonista assoluto della sei giorni, e che spesso rimane dietro le quinte, viene dimenticato, ma che invece svolge un ruolo fondamentale; lavora con due lingue ma soprattutto due culture diverse, fa lo sforzo di adattare il testo senza stravolgerlo, mantenere il significato originale del messaggio senza renderlo alieno per chi lo riceve. È una vera e propria celebrazione del lavoro del traduttore, con il contributo dei più famosi tra gli autori e tra gli stessi traduttori.

Il programma

Il festival si apre con la serata del 4 settembre al Teatro dell’Iride di Petritoli. Il ritrovo è alle ore 21.30 per la festa d’apertura, con l’intervento dei sindaci dei comuni interessati, i direttori artistici Fabio Pedone e Stella Sacchini e gli organizzatori Associazione Culturale Spaesamenti e Vivere in Valdaso. Inoltre interverrà Carlo Nofri, il direttore del Polo Didattico di Fermo della SSML San Domenico di Fermo e ci saranno alcune letture di opere di Alessandro Leogrande, noto scrittore e giornalista italiano recentemente scomparso al quale è dedicata questa prima edizione di Bookmarchs. Mercoledì 5 settembre doppio appuntamento a Petritoli: alle 18.30 al B&B La Scentella dialogo tra Sara Prencipe, famosa traduttrice dal francese e dall’inglese e di grandi autori come John Grisham, e Roberto Ferretti. La sera invece ci si riunisce alle 20.30 all’Antica Stamperia Fabiani, con un buffet offerto dall’Osteria Le Cornacchie di Petritoli in compagnia di Richard Dixon, famoso traduttore di numerosi autori italiani, noto soprattutto per la traduzione dello Zibaldone di Leopardi in inglese, che dialogherà con Adrián N. Bravi, autore argentino che vive a Macerata.

Sempre a Petritoli, il 6 settembre alle 18.30, alle Cisterne del Palazzo Comunale ci intratterrà Enrico Terrinoni, famoso traduttore di Joyce che interverrà anche alle 20.30 al Castello di Ponzano di Fermo insieme a Fabio Pedone, con uno speciale appuntamento con sottofondo di musica irlandese e degustazioni di birre del Birrificio Jester. Il venerdì 7 settembre ci si sposta a Campofilone, nella Chiesa di San Patrizio alle 18.30 ospite Camilla Diez, vincitrice del premio Babel e il premio Stendhal menzione «giovane». Dialoga con lei Fabio Pedone. A conclusione dell’incontro degustazione di maccheroncini presso l’osteria Il Borgo. Più tardi alle 21.30 a Marina di Campofilone si tratterà il tema dell’emigrazione con Adrián N. Bravi e Gianni Zagato sulle note di Juliàn Corradini.

Il sabato doppio appuntamento a Lapedona. Nel pomeriggio alle 18.30 alla Chiesa di San Quirico sarà ospite uno dei più importanti traduttori italiani, nonché vincitore del Premio Nazionale per la Traduzione nel 1996, Riccardo Duranti famoso anche per la sua traduzione di John Berger. La sera alle 21.30, invece, in Piazza Giacomo Leopardi “Parole impossibili” con Ilaria Piperno, traduttrice di Lost in Translation di Sanders e la poetessa Evelina De Signoribus. Dopodiché Rocambolario Slam, con la mostra di Marco “Filicio” Marinangeli.

L’ultima tappa di domenica è nella meravigliosa città di Moresco. Alle 18.30 appuntamento Jazz & Blues con ospite Elisa Pantaleo, traduttrice di F.S. Fitzgerald, che dialoga con Gianni Zagato per poi immergersi totalmente nella musica Jazz d’autore. Alle 21.30 nella Cantina Castrum Morisci “Le parole di Dioniso” con Stella Sacchini, scrittrice e classicista che ha tradotto un’antologia di lirici greci sul vino, Lo specchio dell’uomo. Interverrano inoltre Paolo Mazzocchini, Adrián N. Bravi e Jacopo Zagato. Si conclude in bellezza con la degustazione dei vini della cantina.

Un programma ricchissimo che invoglia alla partecipazione e alla visita di questi territori meravigliosi della nostra regione.







Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2018 alle 21:18 sul giornale del 28 agosto 2018 - 1114 letture

In questo articolo si parla di cultura, campofilone, moresco, Lapedona, petritoli, articolo, Silvia Cotechini, Bookmarchs, Bookmarchs, dare voce all'Altra Voce

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXOX