I Rotary Club delle Marche finanziano un camper medico sanitario

2' di lettura 27/08/2018 - Serata di sport e beneficenza all’Ippodromo San Paolo.

Sei Rotary Club insieme per una serata di solidarietà e sport con un obiettivo: finanziare l’acquisto di un camper medico-sanitario da destinare alla prevenzione medica nel centro Italia. Il progetto, ideato dal Rotary Club Alto Fermano Sibillini, presieduto da Gianluca Vecchi, ha avuto luogo all’ippodromo San Paolo di Montegiorgio e ha integrato una piacevole serata in allegria e una concreta azione a beneficio del territorio. Formula molto semplice: i 6 Club aderenti hanno elargito una somma in denaro che è andata a costituire un ricco montepremi; gli stessi Club sono stati poi abbinati ad altrettanti cavalli che si sono dati battaglia nella corsa centrale, la sesta. A vincere la competizione, dopo due giri di pista davvero emozionati, è risultato proprio il Club ospitante, l’Alto Fermano Sibillini, che ha sfruttato al meglio la serata di grazia del trottatore Tornado Spritz che, interpretato dal driver professionista Lucio Becchetti, ha chiuso la prova con un ottimo tempo (1’12” al km). Il montepremi del Rotary è stato donato al governatore del Distretto 2090, Gabrio Filonzi, che ha ringraziato i promotori. “La somma – sottolinea il presidente Gianluca Vecchi – verrà destinata all’acquisto di un camper medico-sanitario da utilizzare per la prevenzione medica e sarà a disposizione di ogni Club del Distretto che ne voglia fare uso per questo fine”.

Al Palio del Rotary hanno aderito numerosi soci, intervenuti al San Paolo. Oltre al Club Alto Fermano Sibillini, hanno reso possibile il progetto i Club di Fermo (presidente Emanuele Intorbida), Macerata (Stefano Quarchioni), Ancona (Vincenzo Caputo Barucchi), Porto San Giorgio-Riviera Adriatica (Maria Luisa Savini) e Civitanova Marche (Dino Gazzani). Il governatore Gabrio Filonzi era accompagnato dall’assistente Sandro Lautizi. Alla serata, tra gli altri, erano presenti anche Giuseppe Corvari e Roberto Santacchi, presidenti rispettivamente dei Club di Montegranaro e Camerino.

“Una serata caratterizzata dal fine nobile del servire la comunità che contraddistingue da sempre le azioni rotariane – conclude il presidente Gianluca Vecchi –. Ma anche una serata all’insegna del divertimento e della spensieratezza con una cena conviviale a bordo pista e in compagnia di tanti amici”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2018 alle 10:07 sul giornale del 28 agosto 2018 - 493 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXNi





logoEV
logoEV