P.S.Giorgio: Torna "Jazz al Castello", giovedì 23 agosto si esibiscono "Pepper and the Jellies"

2' di lettura 21/08/2018 - Appuntamento con la magia dello swing, le atmosfere del blues di New Orleans e il ritmo del jazz delle origini:

Dopo la pausa ferragostana, in Corso Castel San Giorgio torna questo giovedì 23 agosto “Jazz al Castello”, rassegna musicale organizzata dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Porto San Giorgio, in collaborazione con il collettivo Round Music, il Cantiere Musicale, con il contributo della Carifermo spa, e dei locali Osteria Le Frattine, Enrico VIII, La Locura Bistrot, Al Capitano, Retroscena, per la direzione artistica di Michele Sperandio.
Appuntamento con la magia dello swing, le atmosfere del blues di New Orleans e il ritmo del jazz delle origini: ecco l'universo musicale dei Pepper and The Jellies, quartetto guidato dalla cantante Ilenia Appicciafuoco, considerata una delle migliori interpreti del jazz tradizionale.
La sua voce, quasi proveniente da un'altra epoca, sarà accompagnata dal sound travolgente dei maestri dello swing Marco Galiffa, alla chitarra, Emiliano Macrini al contrabbasso e Andrea Galiffa alla batteri.
Presenteranno al pubblico di Jazz al Castello un repertorio adatto sia all'ascolto che al ballo, che comprende canzoni scritte dagli anni ‘10 agli anni ‘40 del ‘900. Il sound dei Pepper and The Jellies risulta una perfetta sintesi delle peculiarità e dei percorsi musicali di ogni componente, restando originale e riconoscibile, lontano da qualsiasi tentativo di imitazione.
Il quartetto ha alle spalle quattro tour in Inghilterra e numerosi festival in Italia (Pozzuoli Jazz Festival, Modena Jazz Festival, Vintage Village Festival, Bocchignano Jazz Festival, Santa Fiora in Musica) e in Europa. Nel 2016 sono stati finalisti dell'Italian Blues Challenge, insieme ad altre cinque formazioni su settantasette in concorso.
La versione di “St Louis Blues” della band leader Ilenia Appicciafuoco è stata inserita nel documentario “Mr Handy's Blues: a musical documentary”, della regista americana Joanne Fish.
A settembre 2017, Paolo Fresu ha scelto il quartetto per rappresentare il jazz tradizionale italiano nella rassegna “Il Jazz italiano per le terre del sisma”, per la quale si sono esibiti ad Amatrice.
I concerti, a ingresso gratuito, si terranno alle ore 21.30 (in caso di maltempo: Teatro Comunale).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-08-2018 alle 15:28 sul giornale del 22 agosto 2018 - 431 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, porto san giorgio, Comune di Porto San Giorgio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXEm





logoEV
logoEV