Bellezze ad Amandola per “Miss Cinema Marche 2018”

2' di lettura 14/08/2018 - Il Sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli, nelle vesti di presidente della giuria, ha consegnato la fascia a Veronica Lucci.

Lunedì 13 agosto in Piazza Risorgimento ad Amandola 22 bellezze marchigiane si sono sfidare per ottenere l’ambita fascia di “Miss Cinema Marche 2018”; tra loro c’era anche Silvia Sbaffi, già vincitrice del titolo di “Miss Eleganza Marche 2018”. Sulla passerella non è stata giudica solamente la bellezza delle concorrenti, ma anche l’eleganza, il buon gusto e il carattere; sono state, infatti, le stesse ragazze a dover scegliere con cura gli abiti da sera e i costumi con cui sfilare.
Per iniziare la serata le concorrenti hanno indossato i vestiti del campionario autunnale del negozio Erreelle Moda, un gesto importante, volto a valorizzare le attività del territorio. La voce di Maria Chiara Guarelli e l’energia dei ballerini e delle ballerine di Planet Dance 2000 hanno rallegrato il pubblico, che è accorso numeroso per assistere al concorso. Anche Sabrina Croce, vincitrice di “Miss Cinema Marche 2017”, ha preso parte all’evento pronta a cedere il titolo alle nuove leve.
Il Sindaco di Amandola Adolfo Marinangeli, nelle vesti di presidente della giuria, ha consegnato la fascia a Veronica Lucci. Questa vittoria le consentirà di accedere alle fasi finali per la selezione di Miss Marche 2018 a Pieve Torina e, soprattutto, di procedere verso Miss Italia 2018.
La rassegna di bellezza non conferisce solamente un premio alla più bella, ma è un vero e proprio percorso fatto di emozioni, che permette alle ragazze che vi prendono parte di mettersi in mostra nel mondo della moda e dello spettacolo; è un trampolino di lancio per la realizzazione dei loro sogni. Sono, infatti, donne piene di ambizioni quelle che hanno sfilato in piazza; lavoratrici, studentesse e amanti dello sport desiderose di mettersi in gioco per concretizzare le loro aspirazioni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2018 alle 14:36 sul giornale del 16 agosto 2018 - 2688 letture

In questo articolo si parla di attualità, Gloria Coccia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXwn