Ciclismo Internazionale: Tutto ormai pronto per il 47°Gran Premio Capodarco-Comunità di Capodarco

2' di lettura 12/08/2018 - Saranno 176 gli atleti per 36 formazioni sportive.La città di Fermo si prepara per la grande festa

Nonostante il gran caldo che sta attanagliando la nostra regione, la macchina organizzativa continua il suo lavoro pronta a regalare un grandissimo spettacolo. Giovedì 16 agosto andrà in scena la 47° edizione del Gran Premio Capodarco-Comunità di Capodarco, la corsa per la Solidarietà, un evento importante e Internazionale per i ciclisti Under 23. La festa popolare dunque è pronta ad esplodere nel miglior modo possibile, i tifosi e i simpatizzanti del ciclismo stiano tranquilli, anche quest’anno ci sarà da divertirsi. Saranno 36 le formazioni al via per un totale di 176 corridori, un record questo in Italia ed Europa considerando la nuova normativa introdotta quest’anno dall’UCI sul fatto che in una gara Internazionale, potranno partire al massimo 176 atleti. Dieci i team stranieri: I kazaki dell’Astana City, la Nazionale Russa, gli alfieri della Gazprom Rusvelo, i francesi del Velo Club La Pomme Marsiglia e quelli dell’U.C.Monaco, gli svizzeri del Velo Club Mendrisio e Iam Excelsior, gli austriaci WSA Pushbikers, la compagine della Gran Bretagna Zappi Racing Team e i bulgari della Trevigiani Phonix Hemus 1896. Al via anche otto formazioni Continental ovvero quelle squadre che già hanno gareggiato tra i professionisti con i corridori che proporranno il 16 agosto. Sono 26 le compagini italiane rappresentate, quattro i team marchigiani con la Calzaturieri Montegranaro, Sangemini MG K Vis, VPM P.S.Elpidio-Monte Urano e Fortebraccio Da Montone. “ Il Gran Premio Capodarco è talmente importante – ha detto il patron Gaetano Gazzoli – che bisogna distinguersi da altre manifestazioni che si svolgono nel nostro territorio. Mi sembrava doveroso fare questo appunto perché il messaggio che deve passare è quello di una manifestazione unica nel suo genere nella nostra regione. Voglio rivolgere anche un appello agli amatori per la gara della mattina del 16 agosto, non mancate, anche voi farete parte della storia”. Ricordo – La gara ciclistica Internazionale ricorderà anche la figura di Oliviero Muccini venuto a mancare nei giorni scorsi. Il fondatore della città dello Shopping a Misano Adriatico è stato sempre vicino al GP Capodarco che lo ricorderà con un minuto di raccoglimento e una medaglia d’oro che andrà al vincitore. Strada Chiusa – Ricordiamo a tutti che domani, lunedì 13 agosto, dalle ore 14.00 alle ore 19.00, la strada per Capodarco sarà chiusa al traffico per permettere ai tanti appassionati di realizzare le scritte inneggianti i corridori, stile Giro D’Italia e Tour De France.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2018 alle 10:19 sul giornale del 13 agosto 2018 - 893 letture

In questo articolo si parla di sport, fermo, Capodarco, gran premio di capodarco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXts





logoEV
logoEV