Amandola, per la prima volta pubblicati gli statuti del 1336. Regolamenti e Norme in un libro

1' di lettura 04/08/2018 - Nella giornata di oggi sabato 4 Agosto ad Amandola, alle ore 17.00, presso l’Auditorium “Vittorio Virgili”, verrà presentato il volume “Gli antichi statuti di Amandola – evoluzione dal manoscritto al testo a stampa”, scritto da Francesca Ghergo.

Il libro presenta ed espone i regolamenti e le norme di vario genere, sotto forma di manoscritti, che il Comune di Amandola ha redatto nel 1336. Voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale, che ne ha apprezzato il forte valore storico e culturale, la preparazione e la pubblicazione del libro è stata portata avanti dal Centro Culturale Dinos, che ha preso contatti ed affiancato l’autrice Francesca Ghergo. Dalla fondazione del Comune di Amandola nel 1248 ad oggi, è in assoluto la prima volta che viene svolto un lavoro sugli antichi Statuti della Città di Amandola, fino ad ora inediti. Nella presentazione del volume la scrittrice, Francesca Ghergo, sarà assistita dalla docente del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata, Francesca Bartolacci, la quale farà una panoramica sulle normative statuarie marchigiane. Verranno illustrate le leggi, i regolamenti ed i documenti che erano in vigore in quegli anni. Far conoscere la storia del proprio paese attraverso documenti e statuti, così da far apprezzare ad ognuno le profonde radici storiche e culturali del nostro territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2018 alle 07:26 sul giornale del 04 agosto 2018 - 655 letture

In questo articolo si parla di attualità, amandola, presentazione libro, Comune di Amandola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXgh





logoEV
logoEV