P.S.Elpidio: Cena con delitto e mostra interattiva "3D Puppets World"

3' di lettura 21/07/2018 - La seconda parte della serata vedrà protagonista il CircoEl Grito, compagnia di circo contemporaneo che sta girando il mondo con i propri spettacoli:

Laboratori partecipatissimi, arene gremite, una notte bianca con marionette e burattini, compagnie teatrali che arrivano dall'Italia e dall'estero, e tanto entusiasmo: la 29esima edizione de “I Teatri del Mondo – Festival Internazionale del teatro per ragazzi”, organizzata dal Comune di Porto Sant'Elpidio in collaborazione con l'Associazione Lagrù, si prepara a vivere un fine settimana importante, che guarda al trentennale del 2019.
Evento di punta sabato 21 luglio alla piazza della Fontana del Parco San Filippo: è ancora possibile prenotare il proprio posto (tel. 3287756579) per l'appuntamento con il mistero, organizzato dall'Associazione di quartiere San Filippo.
“Pollicino e il bosco inghiottitore”, a cura della Compagnia Partinquinta, è il titolo della cena con delitto che inizierà alle ore 20: menù adulto € 15 (tagliatelline al ragù, braciola e salsiccia, patatine, dolce, inclusi acqua e vino), menù baby € 6 (cotoletta e patatine, dolce). La seconda parte della serata vedrà protagonista il Circo El Grito, compagnia di circo contemporaneo che sta girando il mondo con i propri spettacoli: alle 22.30 riflettori accesi su “Scratch and Stretch”, un viaggio sorprendentemente originale, un’esperienza sensoriale attraverso la quale perdersi tra acrobazie, giocolerie e musiche.
“Sarà uno spettacolo sensibile e poetico – riferisce il direttore artistico Oberdan Cesanelli - in cui l’incontro tra circo, musica e teatro riesce a dare vita ad un'esplosione di energia. Una perfetta fusione tra il mondo delle acrobazie, della giocoleria, con palline e clavette tipica del circo e la magia del teatro e della danza”.
Sarà l'innovazione a caratterizzare il pomeriggio di domani, a partire dalle 17. Il Teatro del Mare alla Pineta Nord ospiterà la mostra interattiva “3D Puppets World - Mostra interattiva di burattini e stampa 3D”, progetto nato dalla collaborazione tra Lagrù Ragazzi e Tieffeu Teatro di Figura Umbro: le due compagnie stanno lavorando alla produzione di uno spettacolo in cui sarà usata la stampa 3D per costruire i personaggi della storia di Pinocchio, tecnica che integra e sviluppa i tradizionali metodi di scultura dei burattini.
“Sarà una contrapposizione teatrale giocosa tra tradizione e innovazione – dice Lorenzo Palmieri, presidente di Lagrù - che vedrà la luce il prossimo autunno. Con la mostra interattiva di sabato gli spettatori faranno un viaggio nelle infinite possibilità che offre la modellazione tridimensionale e la stampa a fusione di filamento, grazie alla collaborazione della 3AND Factory School di Porto Sant’Elpidio. I partecipanti potranno vedere le stampanti in funzione e l’oggetto finito oltre a provare a realizzare i propri modelli”.
Al Teatro del Cielo, alle 18, Fantacadabra Teatro di Sulmona metterà in scena “Pinocchio”, testo di Collodi che verrà riproposto con il linguaggio della Commedia dell'Arte, per la regia di Mario Fracassi, con Laura Tiberi, Roberto Mascioletti, Santo Cicco e Mario Fracassi, con le canzoni originali di Paolo Capodacqua e l'animazione del burattino a cura di Dino Paoloni.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2018 alle 15:11 sul giornale del 21 luglio 2018 - 418 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, I teatri del mondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWQr





logoEV
logoEV