Jazz e non solo jazz: sabato 21 luglio a Fermo il concerto di Karima

2' di lettura 18/07/2018 - La cantante italo algerina, insieme al The Cyrcles Trio con il sassofonista Paolo Recchia come special guest, offrirà al pubblico della manifestazione, sempre attento e partecipe, un concerto ricco di grande musica.

Grandi emozioni la scorsa settimana a piazzale Azzolino con Joe Barbieri, e questo sabato, il 21 luglio, si preannuncia non meno entusiasmante: sul palco della 14esima edizione di “Jazz e non solo jazz”, organizzata dal Comune di Fermo e l’Associazione “Gabriele D’Annunzio”, in collaborazione con Round Music, con il contributo del Consiglio Regionale delle Marche, Fondazione Carifermo, Solgas e Serroni come main partner, salirà Karima.
La cantante italo algerina, insieme al The Cyrcles Trio con il sassofonista Paolo Recchia come special guest, offrirà al pubblico della manifestazione, sempre attento e partecipe, un concerto ricco di grande musica. Il concerto è parte del programma della Notte delle Meraviglie di Fermo.
A fianco di Karima ci saranno Piero Frassi al piano, Gabriele Evangelista al contrabbasso, Bernardo Guerra alla batteria e Paolo Recchia al sassofono: “Si tratta di una formazione in grado di supportare l’intensità della cantante – riferiscono Fabio Vitolo, presidente dell’Associazione D’Annunzio, e Andrea Alfieri, direttore artistico del festival – che affronterà, con l’eleganza che la contraddistingue, un repertorio raffinato tra standard jazz e grandi brani del ventesimo secolo. Frassi, Evangelista e Guerra sono una ritmica affiatata e versatile, a loro si aggiungerà un ospite speciale cioè Paolo Recchia, sassofonista di straordinaria sensibilità”.
Il primo amore di Karima resta il jazz, mondo che esplora con curiosità e passione, anche se nel suo presente non mancano esperienze molto diverse, come il ruolo da protagonista nel Musical “The Bodyguard” o la partecipazione a Domenica In.
Nel frattempo ricordiamo che si avvicinano gli appuntamenti del venerdì con “Marina in Jazz” a Marina Palmense: il 27 luglio c’è l’omaggio a Nicola Arigliano dell’Abat Jour Quintet e il 3 agosto il quartetto Carestia – Spitoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2018 alle 17:51 sul giornale del 19 luglio 2018 - 568 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWKx





logoEV
logoEV