Fermo, borsa di studio "Il Giglio d'Oro": E' l'ora del Verdetto

2' di lettura 04/07/2018 - Cerimonia di premiazione con gli studenti del Conservatorio Pergolesi di Fermo.

Si svolgerà giovedì 4 luglio a partire dalle ore 21.00, presso l’Auditorium Billè del Conservatorio di Musica Giovanni Battista Pergolesi di Fermo, la cerimonia di premiazione della Borsa di Studio “Il Giglio d’Oro”.

Il concorso, indetto dalla Nobile Contrada Fiorenza grazie alla collaborazione con l’azienda fermana Tre Elle DACA, si è rivelato un successo in termine di partecipazione grazie all’operatività dei docenti del Liceo Statale “Annibal Caro” di Fermo che hanno coinvolto attivamente i propri studenti. Arduo il compito della giuria nello scegliere gli elaborati, uno video ed uno cartaceo, vincitori delle due Borse di Studio del valore di € 500.00.

Insieme al presidente di commissione Giovanni Zamponi, medico, poeta ed umanista fermano, a valutare gli elaborati pervenuti è stata una giuria molto competente formata da Laura Mascetti, avvocato e membro del direttivo di Contrada, Nunzio Giustozzi, archeologo e storico dell’arte, docente di Storia dell’Arte al Liceo Artistico Statale “U. Preziotti-O. Licini” di Fermo, Angelica Malvatani giornalista e conduttrice radiofonica, Francesco Pirani, ricercatore medievista, scrittore e professore al Dipartimento di Beni Culturali dell’Università di Macerata e Luca Leoni, ricercatore, scrittore e professore all’ITI Montani di Fermo.

Alla cerimonia di premiazione presenti anche il Sindaco di Fermo, nonché Presidente della Cavalcata dell’Assunta, Paolo Calcinaro, ed il Direttore del Conservatorio di Musica Giovanni Battista Pergolesi di Fermo Prof. Nicola Verzina. La serata sarà impreziosita dai brani interpretati dal vivo dagli studenti del Conservatorio di Musica Giovanni Battista Pergolesi di Fermo Cristina Cappellacci (mezzosoprano), Yukino Mukasa (pianoforte), Laura Toro (soprano), Cesare Sampaolesi (chitarra), Alice di Monte (violino) ed Alessio d’Ercole (pianoforte).

Un evento davvero importante quindi, che sottolinea ancora una volta la grande attenzione rivolta ai giovani da parte della Nobile Contrada Fiorenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2018 alle 06:31 sul giornale del 05 luglio 2018 - 623 letture

In questo articolo si parla di cultura, fermo, contrada fiorenza, premio giglio d'oro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWfY





logoEV
logoEV