x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Le “Arie tedesche” di Haendel: raffinato concerto domenica 29 a Fermo

1' di lettura
362

da Accademia Organistica Elpidiense


A San Zenone l’Ensemble “alla maniera italiana” per la rassegna del Barocco nel Fermano

Per iniziativa del Vox Poetica Ensemble e dell’Accademia Organistica Elpidiense nell’ambito della decima edizione della rassegna “il Barocco nel Fermano”, domenica 29 aprile la chiesa di San Zenone - messa a disposizione dalla Delegazione dell’Ordine di Malta - ospiterà alle ore 19 un raro evento musicale.
L’Ensemble “alla maniera italiana” proporrà l’esecuzione delle nove “Arie tedesche” di Georg Freidrich Haendel. Scritte intorno al 1724 per soprano, strumento e basso continuo, le nove arie furono composte da Haendel per strumento solista e basso continuo su testi del suo amico poeta Barthold Heinrich Brockes e per questo sono conosciute come “tedesche”.
Pagine semplici, raffinate, ricche di intimità e lirismo, rappresentano un vero gioiello musicale che, nel suo insieme, vuole celebrare la bellezza della natura e la fugacità della vita, inneggiando alla grandezza del Creatore.
Compongono l’ensemble il soprano Giorgia Cinciripi, il violinista Giacomno Coletti, la violoncellista Anna Camporini e Giulio Fratini al clavicembalo. L’ingresso è gratuito; la qualità e la raffinatezza del programma sono da non perdere.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2018 alle 22:10 sul giornale del 28 aprile 2018 - 362 letture