Ciclismo: OP Bike Porto Sant’Elpidio: via alla nuova stagione tra sport e impegno sociale

3' di lettura 22/02/2018 - er il quinto anno consecutivo l’OP Bike Porto Sant’Elpidio è il fiore all’occhiello del ciclismo giovanile nella città elpidiense per merito di una società che dedica tanto impegno e passione verso i futuri campioni del pedale presentando un nutrito organico di giovanissimi, esordienti e allievi.

Ospiti al vernissage che si è svolto a Porto Sant’Elpidio (presso il Ristorante Il Gambero) Nazzareno Franchellucci e Milena Sebastiani (sindaco e assessore allo sport di Porto Sant’Elpidio), Stefano Berdini (assessore alle politiche giovanili di Sant’Elpidio a Mare), Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Marco Marinuk (consigliere FCI Marche), Marco Lelli (presidente comitato provinciale FCI Ascoli Piceno/Fermo), Emanuele Senzacqua (presidente della commissione giudici di gara FCI Marche) e Gaetano Gazzoli (organizzatore del Gran Premio Capodarco) che hanno manifestato il loro plauso verso una società che fa dello sport il gioco principale oltre alla voglia di stare insieme, crescere e condividere tante belle emozioni in sella a una bicicletta nel rispetto delle regole.
Degna di nota l’illustre presenza di Marco Scarponi che ha posto l’accento sull’importanza della sicurezza e la testimonianza del ricordo del compianto fratello Michele. Il connubio con la Toscana è il valore aggiunto della stagione 2018 con l’innesto in organico delle talentuose sorelle Matilde e Beatrice Bertolini con il team che assumerà la denominazione di OP Bike-MB Victory Team allo scopo di fare esperienza e confrontarsi con il meglio del ciclismo femminile nazionale in occasione del Challenge Rosa e dei campionati italiani.
Rinnovato un altro gemellaggio importante con la formazione juniores Cycling Team Fonte Collina (del presidente Loredana Tranquilli e del team manager Gabriele Pompa), la società giovanile elpidiense sarà impegnata in prima fila nell’organizzazione della due giorni dedicata ai giovanissimi e agli esordienti nel week-end di sabato 24 e domenica 25 marzo a Sant’Elpidio a Mare con il Trofeo Tommaso Romanelli e il Memorial Giuliano Renzi nel contesto di una grande sinergia con il Giro d’Italia Amatori e il comitato organizzatore presieduto da Fabio Zappacenere per dare vita al Canapè Baby Challenge Selle Smp per esordienti, donne allieve e giovanissimi.
L’OP Bike non è soltanto ciclismo, importante è il progetto portato nelle scuole primarie a favore della sicurezza in bici ed in strada curato alla perfezione dai tecnici Matteo Cantarini e Mattia Mazzoni nelle scuole della città elpidiense. Anche l’Associazione socio-culturale Il Porto, curato da Mirella Pallotta e dalle sorelle Annamaria e Cinzia Martellini, ha aderito e sposato in pieno le iniziative della OP Bike allo scopo di promuovere la formazione caratteriale dei ragazzi.
L’ORGANICO 2018
Giovanissimi: Noè Crescenzi, Michele Offidani, Federico Cantarini, Nicolò Tulli, Niccolò Renzi, Francesco Salvati, Gianmarco Pinton, Alessandro Morganti, Roberto Nannicosta.
Esordienti: Alessandro Bellabarba, Sebastiano Raccosta, Federico Ferranti (primo anno), Giacomo Petrini, Andrea Gismondi, Tommaso Cantarini, Mattia Orsili, Anthony Silenzi, Nicolò Del Gobbo, Mauro Orlando, Adriano Mazzoni (secondo anno).
Allievi: Leonardo Mamerti (uomini), Matilde Bertolini, Beatrice Bertolini, Sara Offidani, Giorgia Simoni (donne).
Donne juniores: Elisabetta Mamerti. Presidente: Moreno Pistelli.
Vice Presidente: Stefania Del Frate.
Team Manager: Stefano Offidani.
Direttori sportivi: Graziano Chierchiè, Vincenzo Gesuè, Mattia Mazzoni, Mattia Offidani, Trentino Priore, Umberto Offidani, Yuri Ferranti, Rosario Pecci, Matteo Cantarini, Angelo Berdini, Daniela Pugi.
Collaboratori: Franco Recchi, Juri Ferranti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2018 alle 18:26 sul giornale del 23 febbraio 2018 - 628 letture

In questo articolo si parla di sport

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aRW4





logoEV
logoEV
logoEV