Calcio: Bassano - Fermana 4-0

2' di lettura 18/02/2018 - La Fermana esce a testa bassa dal Mercante di Bassano riportando a casa una brutta sconfitta nonostante una buona parte di gara disputata dai canarini.

Giallorossi schierati con il 4-3- 3 con Tronco e Minesso a supporto di Diop; gialloblù, invece, attestati sul 4-4- 2 della gara precedente contro il Teramo, con l'unica variante di Maurizi al posto di Grieco. Primo tempo equilibrato al Mercante, con entrambe le formazioni, in vesti di scacchista, impegnate a studiare le proprie mosse per abbattere l'avversario.
La prima ad affondare il colpo è la Fermana al 7' complice una bella triangolazione Misin-Sperotto- Cremona, il cui colpo di testa di quest'ultimo termina a lato. La risposta bassanina non si fa attendere e, al 10', Zonta con un tiro-cross trova le braccia di Valentini.
La Fermana si fa spazio al centro del campo grazie alla personalità di Urbinati che, arrivato in area di rigore, pennella per Petrucci che non concretizza l'occasione più ghiotta per i canarini della prima parte di gara. Crescono i padroni di casa, nel frattempo, cogliendo la loro prima vera opportunità con Diop che spreca, a seguito di una rocambolesca azione nell'aria di rigore avversaria.
Punizione per i gialloblu al 31' con Da Silva, ma la palla salta il montante. Al 44' un brivido attraversa la dorsale difensiva canarina su incornata di Bizzotto che fa la barba alla traversa. Nella ripresa è subito il Bassano a mettere le cose in chiaro centrando lo specchio della porta a soli 3 giri di lancette con un bel tiro che termina sotto il sette di Tronco. All'11'st è Clemente a provare la botta dalla distanza, ma il tiro flebile termina a lato.
Un minuto più tardi e sono di nuovo i giallorossi a ridisegnare il risultato con Diop. Canarini alla riscossa al 27'st: al terzo calcio d'angolo battuto in 2 minuti, Sansovini taglia per Misin che pennella al bacio per Ferrante il quale spizza di testa ma la sfera viene afferrata da Grandi in tuffo. Al 38'st altra azione determinante che influenza la gara: Gennari commette fallo in area di rigore ai danni di Diop ed il fischietto di Nola sancisce il rigore. Dal dischetto si posiziona Minesso che non sbaglia e sigla il 3-0. Giornata nera per gli ospiti che concludono la gara su 4-0 di Diop.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2018 alle 14:04 sul giornale del 19 febbraio 2018 - 395 letture

In questo articolo si parla di sport, fermana calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aRM5





logoEV
logoEV